OnePlus 11 Pro: svelate le principali caratteristiche hardware

Tommaso Lenci
22 Set 2022

Svelati i primi dettagli tecnici sulle caratteristiche hardware dei prossimi OnePlus 11 Pro: ecco che cosa sappiamo al momento.

OnePlus 11 Pro design 2

Giusto la scorsa settimana sul web sono state diffuse le prime presunte immagini render del prossimo OnePlus 11 Pro, smartphone che potrebbe arrivare entro la fine di quest’anno.

Oggi grazie all’affidabile sito di informazioni 91Mobiles, sono state diffuse le prime presunte caratteristiche hardware di questo smartphone.

OnePlus 11 Pro: queste le presunte caratteristiche hardware

Partiamo dicendo che l’OnePlus 11 Pro dovrebbe montare il chipset Snapdragon 8 Gen 2, il successore dell’attuale Snapdragon 8 Plus Gen 1, che Qualcomm dovrebbe presentare entro la fine di novembre 2022.

Al nuovo chipset dovrebbero essere affiancati due versioni di memoria:

  • versione base con 8GB di ram e 128GB di rom
  • versione più costosa con 16GB di ram e 256GB di rom.

Il display del prossimo 11 Pro dovrebbe essere un unità AMOLED da 6.7 pollici di diagonale con risoluzione nativa QHD+, e frequenza di aggiornamento fino a 120Hz.

Sotto al display sarà presente lo scanner per le impronte digitali.

In alto al centro del display sarà presente il classico forellino dedicato alla fotocamera anteriore per selfie, che dovrebbe essere da 16MP.

Non sappiamo se sarà un downgrade rispetto alla fotocamera anteriore dell’OnePlus 10 Pro che utilizza un sensore da 32MP.

Sulla scocca posteriore ci saranno secondo l’informatore tre fotocamere:

  • Principale da 50MP
  • Ultra Grandangolare da 48MP
  • Teleobbiettivo da 32MP con zoom ottico 2X

I sensori elencati saranno ottimizzati grazie alla partnership con Hasselblad.

Lo smartphone dovrebbe essere alimentato da una batteria interna da 5000 mAh, con supporto alla ricarica rapida via cavo fino a 100W.

La ricarica rapida fino a 100W non sappiamo se sarà disponibile in Asia e in Europa, o solamente in Nord America (data al presenza di prese a 110-120V per l’elettricità in quest’ultimi paesi).

A livello di connettività questo OnePlus 11 Pro prevedrebbe il supporto al 5G dual sim, la connessione Wi-Fi 6E, il Bluetooth 5.X, la porta USB Type C, vari tipi di GPS eccetera.

A differenza del modello 10 Pro, l’11 Pro dovrebbe tornare ad utilizzare l’amato alert slide.

Ci si aspetta che lo smartphone debutti sul mercato direttamente con Android 13 e interfaccia OxygenOS 13, dato che quest’ultima versione software è arrivata di recente come aggiornamento sull’OnePlus 10 Pro.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione