OnePlus 5 e 5T si aggiornano alla OxygenOS 10.0.1 con Android 10 stabile

Tommaso Lenci
11 Nov 2020

OnePlus 5 sta ricevendo a metà novembre 2020 un nuovo aggiornamento con la versione OxygenOS 10.0.1 basata su Android 10: ecco le principali novità al riguardo.

OnePlus 5 e 5T aggiornamento OxygenOS 10.0.1 basato su Android 10

Se possedete un OnePlus 5 o un OnePLus 5T vi segnalo che gli aggiornamenti continuano con il rilascio della nuova versione software OxygenOS 10.0.1 basata sul sistema operativo Android 10.

OnePlus 5 e 5T si aggiornano alla versione OxygenOS 10.0.1 basata su Android 10: le novità

Si tratta della versione definitiva priva di quei bug che hanno di fatto bloccato il rilascio di Android 10 per questi smartphone la scorsa primavera.

Oltre ai fix dei problemi presenti nella prima versione basata su Android 10, vengono installate nuove patch di sicurezza e rilasciata una nuova funzionalità per la camera.

Vediamo più nel dettaglio le novità della OxygenOS 10.0.1 per l’OnePlus 5 e 5T secondo il change-log ufficiale (tradotto):

  • Sistema
    • Risolto il problema di registrazione delle chiamate anomale;
    • Risolto il problema dell’allarme disattivato quando il telefono era spento;
    • Patch di sicurezza Android aggiornata settembre 2020;
    • Pacchetto Google Mobile Services aggiornato ad agosto 2020;
  • Gesti a schermo intero
    • È disponibile il gesto indietro dalla parte inferiore dello schermo (solo OP5T);
  • Telecamera
    • È stata aggiunta la stabilizzazione elettronica delle immagini per offrirti un’esperienza di ripresa più stabile.

L’aggiornamento dalla versione 10.0.0 alla versione 10.0.1 al momento si sta già diffondendo sugli OnePLus 5, mentre per la versione 5T il rilascio inizierà nei prossimi giorni.

Potrebbero comunque volerci ancora diversi giorni, considerato che il rilascio è graduale, prima che tutti i dispositivi ricevano la notifica automatica di aggiornamento tramite la classica modalità OTA.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione