OnePlus 6 e 6T fine dei giochi! Niente più aggiornamenti ufficiali

Tommaso Lenci
19 Gen 2022

Gli OnePlus 6 e 6T hanno finito il loro ciclo commerciale: l’azienda cinese ha terminato il supporto agli aggiornamenti ufficiali Android e alle patch di sicurezza.

OnePlus 6 e Oneplus 6T fine aggiornamenti Android

In un semplice post rilasciato nel forum ufficiale OnePlus ha annunciato ai possessori di un modello 6 e 6T che di fatto è terminato il supporto ufficiale per entrambi gli smartphone.

OnePlus 6 e 6T fine aggiornamenti: terminato il supporto ufficiale

L’OnePLus 6 uscito a maggio 2018 ha di fatto ricevuto 3 aggiornamenti principali del sistema operativo (è uscito con Android Oreo 8.1 ed è aggiornabile ad Android 11) e oltre 3 anni di aggiornamenti di sicurezza.

Invece l’OnePLus 6T, uscito a novembre 2018, si è dovuto accontentare di 2 aggiornamenti principali del sistema operativo (uscito con Android Pie 9.0 ed aggiornabile ad Android 11), e poco più di 3 anni di aggiornamenti di sicurezza.

Entrambi gli smartphone hanno ricevuto di recente il loro ultimo aggiornamento con le patch di sicurezza del mese di dicembre 2021.

Già in quell’articolo ipotizzavamo che la OxygenOS 11.1.2.2 sarebbe stata l’ultima versione software per i modelli 6 e 6T, ma oggi ne abbiamo la conferma ufficiale.

Ovviamente con la fine del supporto ufficiale non vuol dire che i vostri OnePlus 6 o 6T smetteranno di funzionare.

Semplicemente tra 6-12 mesi non avranno più un adeguato livello di sicurezza, e quindi risulteranno sconsigliati da utilizzare per operazioni sensibili: acquisti online, pagamenti generici, attività lavorativa.

Ovviamente nessuno vi costringe, ma magari potete pensare di passare al prossimo OnePlus 10 Pro che arriveranno a fine febbraio inizio marzo 2022 in Italia.

Fonte: Forum ufficiale

Lascia la tua opinione