OnePlus 6 nuovo aggiornamento di novembre con OxygenOS 9.0.2: le novità

Tommaso Lenci
1 Nov 2018

OnePlus 6 si aggiorna con la nuova versione software OxgenOS 9.0.2: tra le novità troviamo miglioramenti per la fotocamera e le nuove gesture; altri dettagli.

OnePlus 6 si aggiorna alla Oxygen 9.0.2

Con l’arrivo del nuovo OnePlus 6T, OnePlus 6 rimane sempre e comunque al centro dell’attenzione da parte dell’azienda cinese dato che proprio oggi è iniziata la diffusione di un nuovo aggiornamento.

Si sta infatti diffondendo a livello internazionale un nuovo aggiornamento firmware tramite modalità OTA (over the air) che installa la versione Oxygen OS 9.0.2, basata su Android Pie 9.0.

Aggiornamento Oxygen OS 9.0.2 disponibile per OnePlus 6: ecco le principali novità

La nuova versione Oxygen OS 9.0.2 apporta un buon numero di novità, le più importanti riguardano il comparto multimediale grazie alle nuove funzionalità per la fotocamera.

Infatti gli utenti possessori di un OnePlus 6 potranno sfruttare le nuove modalità Nightscape e Studio Lighting.

Per chi non lo sapesse la modalità Nightscape è un sistema che utilizza le informazioni visive di diversi fotogrammi per migliorare i dettagli riducendo al contempo il rumore e il motion blur in scene con scarsa luminosità.

Studio Lighting è invece una modalità per selfie: quando viene rilevato un volto nell’inquadratura, all’utente viene data la libertà di controllare a propria discrezione la luminosità di quell’area.

Cambiamenti si noteranno anche nell’interfaccia della Oxygen Os.

Con l’aggiornamento infatti vengono introdotti nuovi gesti di navigazione, viene migliorata l’interfaccia nel menù per le info sul telefono.

Adesso l’utente può richiamare l’assistente google (o altre applicazioni di terzi) tenendo premuto il pulsante di accensione per 0.5 secondi.

Miglioramenti si noteranno pure nel consumo energetico ottimizzato quando lo smartphone è in stand-by, sono stati corretti alcuni bug.

Infine sono state aggiornate le patch di sicurezza, installando quelle rilasciate da Google nel mese di novembre 2018.

L’aggiornamento con le migliorie della camera e dell’interfaccia visti sull’OnePlus 6T sono arrivate molto velocemente anche su OnePlus 6, sostanzialmente perché hanno quasi le stesse caratteristiche hardware.

Dopo aver ricevuto la notifica di aggiornamento, ricordiamo a tutti gli utenti possessori di un OnePlus 6 di effettuare un eventuale backup dei dati più importanti all’interno del telefono, e di iniziare la procedura di installazione solo se il dispositivo ha almeno il 50% di batteria.

Lascia la tua opinione