OnePlus 7T si aggiorna a fine novembre 2020 con la OxygenOS 10.0.15 (globale)

Tommaso Lenci
23 Nov 2020

L’OnePlus 7T versione Globale si aggiorna con il nuovo software OxygenOS 10.0.15: ecco le novità svelate dal change-log ufficiale.

OnePlus 7T OxygenOS 10.0.15

Segnaliamo a tutti i possessori Europei, Globali di un OnePlus 7T che in queste ultime ore l’azienda cinese ha iniziato a rilasciare un nuovo aggiornamento firmware per il suo dispositivo.

OnePlus 7T riceve un aggiornamento a fine novembre 2020: ecco l’OxgyenOS 10.0.15 (Globale)

L’aggiornamento firmware porta la versione software alla OxygenOS 10.0.15, basata su Android 10, per i dispositivi Globali (per i dispositivi Europa arriverà a breve).

Da quello che sappiamo si tratta di un piccolo aggiornamento incentrato sull’istallazione delle nuove patch di sicurezza, e l’ottimizzazione/fix di problemi riscontrati nella versione software perecedente.

Questo è il change-log ufficiale della Oxygeon OS 10.0.15 (tradotto):

Sistema

  • Ottimizzata l’esperienza utente della barra di stato nella scena della chiamata per ridurre i tocchi sbagliati;
  • Risolto un problema di flashback (evento raro) con l’app Telefono;
  • Patch di sicurezza Android aggiornata a novembre 2020;
  • Pacchetto Google Mobile Services aggiornato ad agosto 2020.

Essendo un aggiornamento disponibile da poco e diffuso in maniera graduale, potrebbero volerci ancora alcuni giorni prima che tutti gli OnePlus 7T vengano aggiornati.

Quindi se non avete ricevuto ancora la notifica automatica dell’aggiornamento, vi consigliamo di controllare manualmente in impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

Ricevuta la notifica, prima di aggiornare, è sempre utile effettuare un eventuale backup dei dati più importanti salvati sul vostro OnePlus 7T.

Ricordatevi inoltre di iniziare la procedura di installazione del nuovo software solamente se la batteria ha un autonomia residua pari o superiore al 50%.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione