OnePlus 8 e 8 Pro riceve l’aggiornamento OxygenOS 12 C15-16: le novità

Tommaso Lenci
14 Apr 2022

In diffusione il nuovo aggiornamento software OxygenOS 12 C15 per gli OnePlus 8 e 8 Pro: ecco le principali novità elencate dal change-log ufficiale.

OnePlus 8 e 8 pro aggiornamento OxygenOS 12 C15

Segnaliamo a tutti i possessori italiani e non di un OnePlus 8 o del modello 8 Pro, che da qualche ora l’azienda cinese ha iniziato a rilasciare un nuovo aggiornamento software.

OnePlus 8 e 8 Pro si aggiornano al nuovo software OxygenOS 12 C15: questi i dettagli (aggiornato con C16)

Aggiornamento del 25 aprile 2022: A distanza di 10 giorni OnePlus ha rilasciato per la gamma 8 e 8T un nuovo aggiornamento OxygenOS 12 C16

Il nuovo firmware migliora l’autonomia generale del dispositivo:

  • Sistema
    • [Ottimizzato] il consumo di energia in alcuni scenari, prestazioni di durata della batteria migliorate

Fine aggiornamento 25 aprile 2022

Si tratta del nuovo firmware che contiene la versione software OxygenOS 12 C15 basata sul sistema operativo Android 12.

Al momento il software è in diffusione in India, ma presto arriverà anche per le versioni Globali e vendute in Europa tramite la classica modalità OTA.

Vi consigliamo quindi di tenere sotto controllo il centro aggiornamenti dello smartphone, che trovate in impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

Quando riceverete la notifica di aggiornamento, prima di passare al nuovo software è consigliabile:

  • effettuare un backup dei dati più importanti salvati sul vostro OnePlus 8 o 8 Pro;
  • iniziare a scaricare e poi installare la nuova versione software solo se la batteria ha un’autonomia residua pari o superiore al 50%.

OxygenOS 12 C15 le novità introdotte sugli OnePlus 8 e 8 Pro: il change-log

Questo è il change-log ufficiale della nuova versione software C15 (tradotto):

  • Sistema
    • Ottimizzata la velocità di ricarica in alcuni scenari
    • Ottimizzata la stabilità della comunicazione quando si effettua una telefonata
    • Risolto il problema occasionale che impediva di utilizzare lo sblocco con il volto
    • Risolto il problema della visualizzazione anomala durante l’abilitazione delle applicazioni in alcuni scenari
    • Migliorata stabilità del sistema
  • Telecamera
    • Risolto il problema di notifica anomalo di “La fotocamera è in esecuzione”

Fonte: Notizia ufficiale

Lascia la tua opinione