OnePlus 8T con ricarica Warp Charge 65: 15 minuti per un utilizzo giornaliero

Tommaso Lenci
24 Set 2020

Secondo quanto riportato il prossimo OnePLus 8T grazie alla nuova tecnologia Warp Charge 65 sarà in grado di fornire un autonomia giornaliera in 15 minuti.

OnePLus 8T ricarica rapida Warp Charge 65 tempi

Mancano poco meno di tre settimane all’annuncio ufficiale del prossimo OnePlus 8T, che sarà appunto svelato in data 14 ottobre 2020.

Oggi la stessa società taiwanese ha rilasciato un nuovo video pubblicitario dove si evidenzia la nuova tecnologia di ricarica rapida Warp Charge 65.

OnePLus 8T utilizzerà la ricarica rapida Warp Charge 65: i dettagli svelati ufficialmente

Come potete capire voi stessi dal nome, la ricarica rapida in questione avrà una potenza massima di 65W via cavo.

Al momento tutti i dispositivi più recenti di OnePlus utilizzano la ricarica rapida con tecnologia Warp Charge 30, ovvero a 30W.

Ma quanto sarà più veloce effettivamente la tecnologia Warp Charge 65?

Secondo quanto riportato ad OnePLus, la batteria da 4500 mAh dell’OnePlus 8T dovrebbe ricaricarsi fino al 58% in appena 15 minuti, mentre la ricarica completa da zero a cento dovrebbe avvenire in soli 35 minuti.

Di fatto con una ricarica di 15 minuti il telefono dovrebbe garantire un’autonomia generale per una giornata di utilizzo medio-tipico.

Bisogna però sottolineare che il prossimo OnePlus 8T anche se avrà una ricarica via cavo più veloce dell’OnePLus 8 o 8 Pro, a differenza di quest’ultimo non implementerà la ricarica wireless.

L’azienda asiatica ha infatti affermato che questo avrebbe comportato un aumento abbastanza evidente nello spessore del telefono per far lavorare senza problemi e in sicurezza entrambe le tecnologie.

Va poi detto che con il passaggio alla nuova tecnologia Warp Charge 65 è stato cambiato il design dell’adattatore dell’alimentatore.

Infatti il nuovo adattatore  è dotato direttamente di una porta USB-C, a differenza dell’adattatore Warp Charge 30 con porta USB-A che richiedeva l’uso del cavo da USB-A a USB-C.

OnePlus afferma poi che il nuovo adattatore permette di ricaricare altri dispositivi a velocità fino a 45 W tramite le specifiche USB Power Delivery.

Inoltre il nuovo alimentatore è anche retro-compatibile con Dash Charge e Warp Charge 30, quindi valido per essere utilizzato con dispositivi OnePlus più vecchi.

Lascia la tua opinione