OnePlus 9 Pro test resistenza in Video: tutto OK non ha difetti evidenti!

Tommaso Lenci
24 Mar 2021

OnePlus 9 Pro sottoposto al test di resistenza: graffi, fuoco e piegatura. Ecco il risultato delle prove che comunque vengono superate senza difetti evidenti.

OnePlus 9 Pro test resistenza

Ogni nuovo smartphone top di gamma appena uscito viene sottoposto alle torture del famoso YouTuber TerryRigEverything.

Questa volta tocca all’OnePlus 9 Pro ufficializzato giusto ieri e già disponibile all’acquisto anche in Italia.

OnePlus 9 Pro sotto posto a piegatura, test graffi e fuoco: ecco come se la cava

Come sempre il telefono è stato sottoposto a tre test principali: resistenza ai graffi, al fuoco e alla temuta piegatura.

Sappiamo che il 9 Pro ha una scocca in vetro e un display con protezione Gorilla Glass che sulla carta offrono uno standard di resistenza più che adeguato.

Infatti il vetro protettivo del display tende a graffiarsi solamente quando si applicano delle punte di livello 6/7 (il massimo è 10): nello standard degli smartphone top di gamma.

La scocca posteriore in vetro è ben resistente ai graffi (standard uguale al pannello), e il modulo fotografico difficilmente subirà dei graffi.

Qualche graffi potrebbe crearsi sulla scocca laterale dello smartphone che è di metallo verniciato: qua bisogna fare più attenzione.

L’OnePlus 9 Pro ha lo scanner per le impronte digitali sotto il display: se graffiamo il pannello nel punto del sensore biometrico non succede nulla.

Il sensore infatti continua a funzionare senza problemi.

L’altro test è quello del fuoco: il display sottoposto alla fiamma dell’accendino tende a scurirsi dopo diversi secondi, e terminato il test torna ad essere normale senza rilasciare evidenti aloni.

Infine il temuto test della piegatura: in questo caso l’OnePlus 9 Pro non ha scricchioli evidenti, non si piega molto e torna nella sua posizione originaria dopo la pressione.

Di fatto supera senza problemi quest’ultima tortura.

Lascia la tua opinione