OnePlus implementerà 5 novità nella OxygenOS in futuro

Tommaso Lenci
2 Mag 2020

OnePlus sta lavorando a 5 nuove funzionalità che saranno sicuramente implementate in futuri aggiornamenti nella OxygenOS: ecco i primi dettagli.

OnePlus OxygenOS 5 novità in arrivo

Nel mese di marzo di quest’anno, OnePlus ha lanciato un interessante iniziativa nei confronti dei propri clienti/utenti: il programma IDEA.

IDEAS Program raccoglie di fatto tutte le idee e i suggerimenti che la comunità OnePlus vorrebbe implementare nella OxygenOS come nuova funzionalità.

L’azienda asiatica ha affermato di aver ricevuto ben 5000 nuove idee, 25.000 likes e oltre 2000 commenti da parte di utenti che esprimevano le loro opinioni su queste idee.

Cinque nuove funzionalità che OnePlus implementerà in futuro nella OxygenOS

Oggi OnePlus ha affermato che 5 nuove funzionalità saranno sicuramente implementate in futuro nella OxygeonOS tramite aggiornamenti software.

Vi avevamo già parlato del fatto che la OxygenOS presto potrebbe implementare la funzionalità Always-On Display: è arrivata la conferma che la nuova funzionalità arriverà come closed beta entro la fine di giugno 2020.

Si prevede un open-beta con una versione OxygenOS entro la fine di agosto inizi settembre di quest’anno.

Altra funzionalità che è stata inserita nella road-map è quella di abilitare lo sblocco tramite impronte digitali per le immagini nascoste nella galleria.

Si prevede poi l’implementazione in futuro della funzionalità che vi segnala quando la batteria è pienamente carica tramite un suono di sistema.

Arriveranno poi altre due funzionalità: le cartelle all’interno del cassetto delle app e l’aggiunta di funzionalità essenziali alla modalità Zen.

Le ultime quattro nuove funzionalità al momento non hanno ancora tempi precisi su quando saranno implementate in una fase close-open Beta.

Ecco le funzionalità che al momento e in futuro saranno escluse sulla OxyGenOS

C’è da sottolineare che OnePlus ha stilato anche una serie di funzionalità che al momento (e pare anche in futuro) non saranno implementate sulla OxyGenOS:

  • Le notifiche Edge;
  • OnePlus Dex (una modalità PC Desktop simile a Samsung DEX);
  • Registrazione delle chiamate;
  • Google Messaggi per l’app SMS con RCS abilitato;
  • Modalità studio;
  • Supporto API per Gcam;
  • Miglioramento della luminosità adattiva;
  • Animazioni personalizzate per le impronte digitali;
  • Sfondi animati per il meteo in tempo reale;
  • Modalità con una sola mano;
  • AMOLED dark;
  • Miglioramento delle funzionalità alert slider;
  • Un’opzione per impostare il limite di carica della batteria all’80%;
  • Velocità di ricarica variabile;
  • Consenti agli utenti di scegliere quali app  installare durante l’installazione di setup.

Fonte: Notizia ufficiale.

Lascia la tua opinione