OnePlus Nord 3 aggiornamento aprile 2024: le novità

Tommaso Lenci
29 Apr 2024

L’OnePlus Nord 3 si sta aggiornando alla versione software OxygenOS 14 di aprile 2024: ecco le novità apportate con il nuovo firmware.

OnePlus Nord 3 aggiornamento Aprile 2024

Se possedete un OnePlus Nord 3 vi segnaliamo che l’azienda cinese ha iniziato a rilasciare anche in Europa un nuovo aggiornamento firmware basato sempre su Android 14.

Ecco i dettagli che sappiamo.

OnePlus Nord 3 ecco l’aggiornamento di aprile 2024: che cosa contiene?

Lo smartphone sta ricevendo tramite la classica modalità OTA (over the air) in Europa il nuovo firmware seriale CPH2493_14.0.0.510(EX01) che contiene al suo interno la versione software OxygenOS 14.0.0.510 (Android 14).

L’aggiornamento contiene novità dal punto di vista delle funzionalità, ottimizzazioni e nuove patch di sicurezza.

Questo è il change-log ufficiale rilasciato dall’azienda:

Sistema

  • Aggiunge un’opzione “Schermata parziale” nella Smart Sidebar. 
  • Ora puoi creare collage di foto senza cornici in Foto. 
  • Ora puoi tenere premuto il pulsante Volume giù per accendere la torcia quando lo schermo è spento. 
  • Ora puoi inserire la prima lettera del nome di un’app per eseguire una ricerca fuzzy dalla barra di ricerca della schermata Home in modalità Cassetto. 
  • Ora puoi regolare il volume delle singole app in base alle tue esigenze. 
  • Migliora il design della barra del volume per facilità d’uso e coerenza visiva. 
  • Migliora la stabilità del sistema. 
  • Integra la patch di sicurezza Android di aprile 2024 per migliorare la sicurezza del sistema.

Considerato che l’aggiornamento è in diffusione da poche ore, è probabile che ci vorranno ancora alcuni giorni prima che tutti gli OnePlus Nord 3 ricevano la notifica di aggiornamento.

Vi consigliamo quindi di tenere sotto controllo il centro aggiornamenti dello smartphone che trovate in impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

Quando riceverete la notifica, prima di installare il nuovo software come sempre vi consigliamo di:

  1. effettuare un eventuale backup dei dati più importanti salvati sul telefono
  2. liberare spazio nella memoria interna se necessario (4-5GB liberi almeno)
  3. iniziare a scaricare e poi installare il nuovo firmware solo se la batteria ha un’autonomia residua pari o superiore al 50%

Fonte: Notizia ufficiale

SEGUIMI SU FLIPBOARDFlipboard, su GOOGLE NEWS per le notizie, invece  Su Telegram per le Offerte e i Coupon

Lascia la tua opinione