Opera Touch per Android è il nuovo browser mobile; in arrivo anche per Apple iOS

Tommaso Lenci
25 Apr 2018

Opera Touch è il nome del nuovo browser mobile di Opera destinato al sistema operativo Android, già disponibile al download, e in futuro anche per dispositivi Apple: le principali novità e caratteristiche.

Opera Touch ufficiale per Android: le novità

E’ stato ufficializzato oggi il nuovo browser mobile di Opera destinato al sistema operativo Android (di cui è già possibile scaricare la versione sul Google Play Store) e molto presto arriverà anche per i dispositivi con Apple iOS.

Opera Touch è ufficiale per sistema operativo Android e in arrivo per Apple iOS

Il nuovo browser web si chiama Opera Touch e a differenza del browser standard di Opera ha una funzionalità interessante, chiamata Flow, che permette di collegarsi e sincronizzarsi al il proprio browser desktop indipendentemente dal tipo di smartphone Android utilizzato, in modo che la navigazione web risulti unica.

Per collegare il browser desktop con quello mobile tramite funzionalità Flow, basterà scansionare un codice QR con Opera Touch visualizzato sul PC con Opera.

Collegati e sincronizzati con la funzione Flow, è possibile condividere anche link, immagini, video o note.

Altre caratteristiche di Opera Touch

Altra caratteristica di Opera Touch è che è stato sviluppato per funzionare senza problemi utilizzando una mano sola, garantendo quindi agli utenti mobili un esperienza d’uso più confortevole durante la navigazione sui siti web.

Infatti tutte le principali funzionalità e menù di impostazione sono a portata di pollice: niente è difficoltoso da raggiungere anche con una sola mano.

Interessante sapere che il nuovo browser dell’azienda norvegese appena si apre entra subito in modalità ricerca, per velocizzare le vostre operazioni sul web.

Inoltre  la tastiera dello smartphone viene sollevata un po’ e il cursore della barra di ricerca inizia a lampeggiare per permettere all’utente di iniziare subito a ricercare informazioni sul web: lo scopo principale è quello di ridurre il numero dei passaggi per iniziare a utilizzare il browser mobile.

Opera Touch possiede pure la ricerca vocale, permette la scansione di codici QR o anche di codici a barra specificatamente sviluppati per il web.

Grazie poi al tasto FAB (Fast Action Button), gli utenti possono accedere direttamente alle schede e alle funzioni di ricerca effettuate più di recente.

Dove poter scaricare Opera Touch per Android

Opera Touch è già disponibile su Android (versione Lollipop 5.0 o superiore) e può essere scaricato direttamente dal Google Play Store; gli utenti con dispositivi Apple iOS dovranno ancora pazientare un po’.

Fonte: Notizia ufficiale

Lascia la tua opinione