Passare all’iPhone 7 o cambiare con Samsung: ecco cosa pensa chi ha già un iPhone

Tommaso Lenci
5 Set 2016

Un indagine statistica in Gran Bretagna svela cosa pensano gli utenti che già possiedono un iPhone: passeranno ad un iPhone 7 o cambieranno acquistando uno smartphone Samsung?

Sondaggio iPhone 7

Un recente sondaggio effettuato dalla Insurance2GO, società Britannica, ha svelato quali potrebbero essere le prossime attività commerciali di molte persone che già possiedono un iPhone e che ovviamente lo stanno usando.

Clienti Apple: passare ad un nuovo iPhone 7 o acquistare uno smarpthone Samsung o di altri?

In un intervista che ha coinvolto un campione di oltre 1000 persone, la base statistica è quindi piccola ma sufficiente, agli intervistati è stato chiesto:

Comprerete il prossimo iPhone 7 che uscirà in data 7 settembre o acquisterete in futuro uno smartphone di un produttore diverso (compreso ovviamente il marchio Samsung)?

Ebbene l’indagine evidenzia sulla carta che il 50% di chi già possiede ed utilizza un iPhone acquisterà appena disponibile il prossimo iPhone 7.

Se circa la metà degli intervistati vuole comprare fin da subito un iPhone 7, circa il 23% ha detto che non cambierà il proprio dispositivo Apple almeno per quest’anno, quindi rimarrà con un iPhone 6S, 6 o precedenti.

Il restante degli intervistati cambierà il proprio iPhone e lo farà acquistando uno smartphone di marca Samsung (il 19% degli intervistati) mentre il rimanente (circa il 8%) acquisterà un altra marca scegliendo tra i molti produttori mondiali.

Sondaggio: perché non siete interessati ad acquistare l’iPhone 7?

L’intervista ha approfondito alcuni dettagli per i clienti che non cambieranno il proprio iPhone il prossimo anno domandando il perché.

Le risposte più comuni sono state perché non possono permetterselo, o perché pensano che il prossimo iPhone 7 non offra sostanziali miglioramenti che lo rendono sufficientemente attraente per il cambiamento.

L’intervista è stata conclusa il 4 luglio 2016, quindi ben prima l’uscita ufficiale del nuovo Galaxy Note 7 che per problemi ad alcune batterie è stato prima bloccato e poi richiamato dal mercato.

Forse adesso una parte di quel 19% che avrebbe acquistato uno smartphone Samsung ci avrà ripensato, e forse preferirà ad oggi provare ad acquistare un nuovo iPhone 7.

Lascia la tua opinione