Poco X4 Pro 5G si mostra in immagini dal vivo: un Redmi Note 11 Pro 5G riscaldato?

Tommaso Lenci
17 Feb 2022

Svelate le prime immagini dal vivo del prossimo Poco X4 Pro 5G (il dopo Poco X3 Pro) che però sembra essere un Redmi Note 11 Pro 5G re-brandizzato.

Poco X4 Pro 5G immagini dal vivo

L’altro marchio di Xiaomi, Poco, pare che a fine febbraio inizio marzo 2022 presenterà al grande pubblico il suo nuovo smartphone 5G: il Poco X4 Pro 5G.

Xiaomi Poco X4 Pro 5G prime immagini dal vivo: cambio di design ma hardware uguale al Redmi Note 11 Pro 5G

Proprio oggi in anteprima sul web sono state diffuse alcune immagini dal vivo del dispositivo (il sito web dell’informatore le ha rimosse ma sono rimaste su Twitter).

 

Se pensavate di avere di fronte un dispositivo dal comparto hardware nuovo, vi sbagliate.

Infatti anche se lato estetico il Poco X4 Pro 5G è stato personalizzato, lato hardware riprende pari pari le specifiche principali del Redmi Note 11 Pro 5G.

Troviamo infatti lo stesso display Amoled da 6.67 pollici di diagonale con risoluzione FHD+ e frequenza di aggiornamento a 120Hz.

Al suo interno viene montato il chipset Snapdragon 695, abbinato fino a 8GB di ram e 256GB di memoria interna.

La multimedialità prevede il sensore principale da 108MP, sviluppato da Samsung, l’ultra grandangolare da 8MP e i due sensori Macro + Profondità da 2MP.

Non manca il chipset NFC, il jack da 3.5mm e gli altoparlanti stereo.

La batteria è da 5000 mAh con supporto alla ricarica rapida via cavo fino a 67W.

Come sistema operativo lo smartphone debutterà con la MIUI 13 ma attenzione con Android 11 e non con Android 12.

Considerate le informazioni che abbiamo ad oggi, è probabile che questo Poco X4 Pro 5G non arrivi sul mercato europeo data la presenza del Redmi Note 11 Pro 5G che debutterà a marzo 2022 in Italia.

Molto probabilmente questo dispositivo sarà commercializzato solamente in India o in altri paesi selezionati.

Ovviamente considerato che al momento non c’è ancora nulla di ufficiale, vi preghiamo di prendere tutte queste informazioni con il dovuto distacco emotivo.

Fonte immagini: Via Twitter

Lascia la tua opinione