Pokemon Go: fine del supporto sui vecchi smartphone Android

Tommaso Lenci
19 Giu 2019

Niantic ha deciso di terminare il supporto ai più vecchi smartphone con sistema operativo Android per il suo videogame Pokemon Go: ecco i dettagli.

Pokemon Go fine supporto agli smartphone android più vecchi

Attenzione, se vi piace giocare a Pokemon Go, vi segnaliamo che la software house Niantic ha deciso di applicare alcune nuove restrizioni eliminando il supporto agli smartphone android più vecchi.

Pokemon Go finisce il supporto agli smartphone android più vecchi: i dettagli

A partire dal primo luglio 2019 tutti gli utenti con uno smartphone o un tablet android KitKat 4.4 o inferiore non saranno più in grado di utilizzare l’applicazione.

Sostanzialmente Pokemon Go sarà compatibile solo con una versione che supporta nativamente il formato codice a 64 bit, ovvero Android Lollipop 5.0 o versioni successive.

Molto probabilmente il team di sviluppo del gioco implementerà in futuro alcune novità o implementazioni tecniche che impediscono il corretto funzionamento dell’applicazione su sistemi operativi ritenuti ormai obsoleti.

Non è certo una bella notizia, ma comunque non pensiamo che questa decisione potrà danneggiare un gran numero di giocatori di Pokemon Go, considerato che gli utenti con ancora uno smartphone Android KitKat sono in numero modesto.

Alcuni di voi però dovranno cambiare smartphone comprandone uno nuovo, o aggiornare se possibile il software di quello vecchio alla versione Lollipop 5.0.

La scelta di Niantic comunque non è una novità: già un altro gioco chiamato Ingress basato sempre sulla realtà aumentata, di recente ha cambiato gli standard e necessita almeno di Android 5 per funzionare.

Ovviamente il progresso delle applicazioni oltre nell’hardware si basa sull’evoluzione del software, e questi cambiamenti alla fine sono spesso dovuti e necessari.

Fonte: Notizia Via Twitter

Lascia la tua opinione