Primo Samsung Galaxy con Android GO: svelate le caratteristiche hardware

Tommaso Lenci
25 Giu 2018

Svelate le caratteristiche hardware principali del primo Samsung Galaxy, modello J260F, che utilizzerà il sistema operativo Android Go: ecco i dettagli.

Samsung Galaxy con Android Go

Qualche giorno fa giravano le prime voci di corridoio che Samsung sarebbe al lavoro per lanciare molto presto un nuovo smartphone che non utilizzerà la sua interfaccia personalizzata, dato che uscirà sul mercato con il sistema operativo Android GO.

Per chi non lo sapesse Android GO è una versione alleggerita del famoso sistema operativo Android Oreo di Google: è fatto apposta per girare su dispositivi con risorse hardware non particolarmente elevate (poca memoria ram e interna, processore modesto).

Samsung Galaxy con Android Go: ecco i primi dettagli trapelati

Sembra che l’azienda coreana sia interessata a questa versione Android Go per attaccare alcuni mercati internazionali dove gli utenti puntano più sul prezzo del dispositivo che sull’hardware in generale.

Dato che la versione GO permette di utilizzare bene il telefono con hardware modesti, Samsung sfrutterà questa soluzione software per il suo presunto modello Galaxy J260F, il primo con Android GO.

Il Samsung Galaxy J260F secondo quanto riportato da recenti voci di corridoio, svelate proprio oggi, utilizzerebbe un display da 5 pollici di diagonale (formato e risoluzione sconosciuta) con tecnologia Super Amoled.

All’interno lo smartphone dovrebbe montare il chipset Exynos 7570 (quad-core) abbinato a 1GB di ram e 16GB di memoria interna, ovviamente espandibile con microSD.

La multimedialità prevederebbe una fotocamera posteriore con sensore da 8 megapixel, mentre per gli scatti selfie sarebbe disponibile una fotocamera anteriore da 5 megapixel.

Il Samsung Galaxy J260F sarebbe alimentato da una batteria interna da 2600 mAh e come sistema operativo troviamo Android Oreo 8.1 nella versione GO.

Al momento ancora sconosciuta la disponibilità e il prezzo di vendita, quest’ultimo sarà sicuramente molto aggressivo (69-99 euro?) considerato il comparto hardware del telefonino.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione