Qualcomm annuncia lo Snapdragon 712, evoluzione dello Snapdragon 710: le differenze

Tommaso Lenci
7 Feb 2019

Annunciato da Qualcomm il nuovo chipset di fascia medio-alta Snapdragon 712, una evoluzione rispetto all’attuale Snapdragon 710: ecco le differenze.

Qualcomm Snapdragon 712 novità

Nella fascia media negli ultimi mesi stanno uscendo sempre più chipset che grazie a processi produttivi più evoluti offrono maggiori prestazioni e costi di produzione più bassi, per la felicità dei consumatori finali.

Qualcomm Snapdragon 712 ufficiale: ecco le differenze rispetto allo Snapdragon 710

Oggi Qualcomm ha annunciato una evoluzione del suo chipset Snapdragon 710, e ha chiamato il nuovo chip con il nome di Snapdragon 712.

Non si tratta di un cambiamento particolarmente importante, ma vengono applicate alcune migliorie qua e la che lo rendono un chipset più appetibile.

Per prima cosa lo Snapdragon 712 offre fino al 10% di prestazioni generali in più rispetto al suo predecessore 710.

L’aumento prestazionale è dovuto al fatto che il clock di funzionamento dei processori Kyro 360 passa da 2.2Ghz della versione 710 ai 2.3 Ghz della versione 712.

Rimane invece invariata la GPU che è una Adreno 616.

Rispetto al modello 710 il nuovo Qualcomm Snapdragon 712 supporta la ricarica rapida Quick Charge 4.0+, e vengono inserite un paio di nuove funzionalità hardware come la TrueWireless Stereo Plus e la Broadcast Audio.

Quest’ultime due funzionalità hanno lo scopo principale di ottimizzare il segnale audio e l’ottimizzazione dei dispositivi audio che vengono collegati allo smartphone tramite la connettività Bluetooth.

Sarà più facile collegare ad esempio più dispositivi audio bluetooth contemporaneamente e non perdere la sincronizzazione del suono.

Qualcomm afferma poi che lo Snapdragon 712 sfrutta meglio alcune caratteristiche dell’intelligenza artificiale rispetto al precedessore Snapdragon 710.

Se siete interessanti, potete leggere tutti i dettagli tecnici sul sito ufficiale.

Lascia la tua opinione