Redmi 7A ufficiale: Snapdragon 439 e batteria da 4000 mAh

Tommaso Lenci
24 Mag 2019

Xiaomi ha ufficializzato da poche ore uno dei suoi dispositivi più economici del 2019: ecco il Redmi 7A con chipset Snapdragon 439 e 4000 mAh di batteria.

Redmi 7A ufficiale: le caratteristiche

Oggi in Cina Xiaomi ha presentato il successore del Redmi 6A, annunciando di fatto il Redmi 7A che si presenta come uno dei dispositivi più economici che potete acquistare dal marchio cinese.

Al momento l’azienda cinese non ha ancora svelato il prezzo di vendita e la disponibilità, ma queste informazioni saranno fornite in data 28 maggio 2019 con l’annuncio del Redmi K20.

Redmi 7A: ecco le principali caratteristiche del dispositivo

Per chi vuole sapere di più il Redmi 7A si presenta con un display senza tacche o forellini, ma con bordi superiori e inferiori più spessi, da 5.45 pollici di diagonale.

Il pannello utilizza la tecnologia LCD IPS, è in formato 18:9 e ha una risoluzione nativa HD+ 1440 x 720 pixel.

Per migliorare il design il display è anche leggermente curvo ai lati.

All’interno Xiaomi ha deciso di utilizzare il chipset Snapdragon 439 con CPU Octa-Core (4 core A53 @ 1,95GHz e 4 Core A53 @ 1,45GHz) e GPU Adreno 505.

Al chipset Snapdragon 439 vengono abbinati 2GB di ram e 16GB di rom, o 3GB di ram e 32GB di rom; la memoria interna è espandibile con microSD fino a 256GB.

Il reparto multimediale è abbastanza tradizionale, data la presenza di un unica fotocamera posteriore con sensore da 13 megapixel, aiutata dal autofocus PDAF e un flash LED.

Per gli scatti selfie è prevista una fotocamera anteriore con sensore da 5 megapixel.

La connettività prevede il supporto alla connessione LTE 4G Dual SIM, il Bluetooth 4.2, il Wifi, il classico jack da 3.5mm per l’audio, la porta usb 2.0 ma è assente il sensore per le impronte digitali.

Punto forte del Redmi 7A sembra essere l’autonomia, dato che lo smartphone all’interno della sua scocca in policarbonato con dimensioni da 146,3 x 70,41 x 9,55mm e 150 grammi di peso contiene una batteria da 4000 mAh.

La batteria inoltre supporta la ricarica rapida ad una velocità massima di 10W, dato che non è presente la porta usb type C.

Inoltre da ricordare che la scocca ha certificazione con rivestimento P2i, quindi risulta essere resistente agli spruzzi d’acqua e alla sporcizia in generale.

Come sistema operativo il telefono si presenta con Android Pie 9.0 personalizzato con interfaccia MIUI 10, che comprende anche ottimizzazioni software per la camera attraverso l’intelligenza artificiale e lo sblocco facciale.

Il telefono sarà disponibile alla vendita nei colori nero e blu.

Lascia la tua opinione