Redmi K30 e K30 5G ufficiali: prezzo e caratteristiche

Tommaso Lenci
10 Dic 2019

Xiaomi ha ufficializzato i nuovi smartphone Redmi K30 e K30 5G in Cina: ecco il prezzo di vendita nel paese asiatico e le principali caratteristiche hardware.

Redmi K30 e K30 5G ufficiali: prezzo e caratteristiche

Il successore dell’attuale Redmi K20, aliasi Xiaomi Mi 9T è ufficiale: oggi l’azienda cinese ha presentato il modello Redmi K30 e la sua variante con connettività 5G.

Redmi K30 e K30 5G sono ufficiali in Cina: principali caratteristiche hardware e prezzo di vendita

Possiamo notare alcuni cambiamenti nel design, un miglioramento di alcuni componenti hardware e tutto sommato ancora un prezzo molto interessante (in Cina).

Redmi K30 5G

 

Sicuramente la versione con modulo telefonico 5G è quella che desta più attenzione.

Si tratta di uno dei prossimo smartphone 5G abbastanza abbordabili per il consumatore con prezzi in Cina anche sotto i 300 euro.

Il Redmi K30 5G si presenta con un display LCD IPS da 6.67 pollici di diagonale e risoluzione nativa FHD+ 2400 x 1080 pixel, formato 20:9, e importante sottolineare refresh rate da 120hz.

Prevista la protezione Gorilla Glass 5, supporto all’HDR10.

Rispetto al modello K20 si perde quindi il display AMOLED, ma si guadagna in termini di refresh rate che viene raddoppiata.

Sparisce la fotocamera anteriore a pop up, che viene sostituita da un doppio forellino nel pannello posizionato in alto a destra.

Non c’è neanche lo scanner per le impronte digitali sotto il display: questo è stato inserito sulla scocca laterale.

All’interno il K30 5G monta il nuovo chipset Snapdragon 765G che come sappiamo integra un modem 5G di qualità, e viene dissipato da un sistema di dissipazione a liquido all’interno della scocca.

Allo Snapdragon 765G vengono abbinate diverse varianti di memoria:

  • 6GB di ram LPDDR4x e 64GB di rom UFS 2.1;
  • 6GB di ram LPDDR4x e 128GB di rom UFS 2.1;
  • 8GB di ram LPDDR4x e 128GB di rom UFS 2.1;
  • 8GB di ram LPDDR4x e 2456GB di rom UFS 2.1.

Lato multimedialità il Redmi K30 5G si presenta con una doppia fotocamera anteriore (nei forellini) con un sensore principale da 20MP e un sensore secondario da 2MP per gli effetti di profondità.

Sulla scocca posteriore troviamo invece la quadrupla fotocamera posteriore, così composta:

  • Sensore principale da 64MP Sony IMX686 0,8μm, 1 / 1,7 “, supporto 4 in 1, 1,6μm pixel grandi (16 milioni di pixel), f / 1.89;
  • Sensore grandangolare da 8MP (120 gradi) 1,12 μm, 1/4 “, f / 2.2;
  • Macro da 5MP 1,12 μm, 1/5 “, f / 2,4;
  • Fotocamera da 2MP per gli effetti di profondità 1,75 μm, 1/5 “, f / 2,4.

Il comparto multimediale permette di registrare video in formato Ultra HD 4K a 30fps e in super slow motion 720P a 960 fps.

Migliorato l’audio, con l’introduzione di nuovi altoparlanti con tecnologia 1217 che hanno un audio più corposo e alto; c’è sempre il jack da 3.5mm per le cuffie.

La connettività oltre al modem 5G, ha il Bluetooth 5.1 e il dual-frequency GPS come novità del momento.

Presente pure il chipset NFC, il Wifi dual band, la porta ad infrarossi, la presa USB Type C

Lo smartphone viene alimentato da una batteria interna da 4500 mAh che supporta la ricarica rapida via cavo ad una velocità massima di 30W.

Il telefono sarà commercializzato nei colori blu, rosso e viola, e ha dimensioni pari a 165.3 x 76.6 x 8.79mm e un peso di 208 grammi.

Redmi K30: le differenze rispetto alla versione 5G

La versione 4G rispetto alla variante 5G presenta alcune differenze lato hardware, mentre lato design il telefono è completamente identico.

Cambia il chipset, che passa ad uno Snapdragon 730G mentre le varie varianti di memoria (ram e rom) sono identiche.

Lato multimedialità, la fotocamera posteriore MACRO è peggiore (2MP).

La ricarica rapida della batteria scende e passa a 27W via cavo.

Il telefono non ha il dual-frequency GPS e il bluetooth è versione 5.0.

Sistema operativo e prezzo

Tutti e due gli smartphone escono sul mercato con Android 10 e interfaccia personalizzata MIUI 11, con Game Turbo 2.0, Mi Turbo 2.0

Per quanto riguarda i prezzi di vendita in Cina, il Redmi K30 5G ha questi listini:

  • 6+64GB al prezzo di 1999 Yuan (255 euro);
  • 6+128GB prezzo 2299 Yuan (295 euro);
  • 8+128GB prezzo 2599 Yuan (335 euro);
  • 8+256GB prezzo 2899 Yuan (370 euro).

La versione 4G sarà ancora meno costosa, questo il listino in Cina:

  • 6+64GB al prezzo di 1599 Yuan (205 euro);
  • 6+128GB prezzo 1699 Yuan (220 euro);
  • 8+128GB prezzo 1899 Yuan (245 euro);
  • 8+256GB prezzo 2199 Yuan (280 euro).

Da quanto è trapelato il Remi K30 4G inizierà la commercializzazione in Cina a partire dal 12 dicembre 2019, mentre per il K30 5G si dovrà attendere a gennaio 2020.

Ancora sconosciuta la commercializzazione in Europa, e ovviamente da conoscere se Xiaomi cambierà nome commerciale del prodotto a livello internazionale.

Lascia la tua opinione