Redmi K30 Pro è ufficiale: prezzo e caratteristiche

Tommaso Lenci
24 Mar 2020

Ufficiale la nuova serie Redmi K30 Pro di Xiaomi che si presenta con Snapdragon 865, connettività 5G e una versione Zoom con teleobiettivo: prezzo e altre caratteristiche.

Redmi K30 Pro ufficiale: prezzo e caratteristiche

Finalmente dopo qualche settimana di voci di corridoio e speculazioni i nuovi smartphone android top di gamma Redmi K30 Pro sono ufficiali in Cina.

Rispetto alla versione K30 normale che prende il nome di Poco X2 a livello internazionale, le versioni K30 Pro migliorano l’hardware, hanno una camera anteriore POP UP e un modulo circolare con quattro potenti fotocamere.

Redmi K30 Pro e K30 Pro Zoom: le principali caratteristiche

Display

I nuovi K30 Pro si presentano con un ampio display Amoled da 6.67 pollici di diagonale e risoluzione nativa FHD+.

Il Pannello ha un form-factor in 20:9 e non presenta nessuna tacca o forellino, considerato che la fotocamera anteriore dedicata ai selfie ha un meccanismo a POP UP nella scocca.

Comunque il display gode della tecnologia HDR10+, quindi avrà colori e contrasti più realistici, ma la frequenza di aggiornamento è ferma a 60hz.

La luminosità standard può raggiungere gli 800 nits, mentre la massima luminosità in modalità sotto luce diretta del sole può raggiungere i 1200 nits.

Sotto il pannello troviamo lo scanner per le impronte digitali.

Il telefono è protetto da Gorilla Glass 5 davanti e dietro.

Processore e memoria

Al suo interno la gamma K30 Pro contiene il nuovo chipset Snapdragon 865 con il modem X55 che consente di sfruttare la connettività 5G.

Allo Snapdragon 865 vengono abbinati 6GB (LPDDR4) o 8GB (LPDDR5) di ram, mentre la memoria interna UFS 3.1 può avere varianti da 128 o 256GB.

Multimedialità

E’ nella multimedialità che troviamo l’unica differenza tra il Redmi K30 Pro normale e la variante Zoom.

La variante Zoom infatti dispone di un teleobiettivo al posto del sensore macro della versione normale.

Il Redmi K30 Pro dispone di quattro fotocamere posteriori:

  • il sensore principale da 64MP (Sony IMX686) con stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS), 1/1.7”, 0.8μm pixels
  • un grandangolare da 13MP;
  • un sensore Macro da 5MP;
  • un sensore di profondità da 2MP.

Al posto del sensore macro da 5MP il K30 Pro Zoom utilizza un teleobiettivo da 8MP con zoom ottico 3X e zoom ibrido 30X.

Entrambe le versioni dispongono di una fotocamera anteriore POP UP da 20MP e possono registrare video in formato 8K.

Non bisogna poi dimenticare che lo smartphone ha pure il classico jack da 3.5mm per le cuffie.

Connettività e batteria

Oltre alla connettività 5G, lo smartphone supporta il nuovo standard Wifi 6 (dual band), ha il chipset NFC, la porta ad infrarossi, il Bluetooth di ultima generazione 5.1 e la porta USB Type C.

Il telefono viene poi alimentato da una batteria interna da 4700 mAh che supporta la ricarica rapida via cavo fino a 33W.

Quanto costano i nuovi Redmi K30 Pro e Pro Zoom? I prezzi in Cina

I due dispositivi saranno disponibili alla vendita in Cina a partire dal 4 aprile 2020 nei colori grigio, viola, bianco e blu.

La versione normale ha un prezzo a partire da 2999 Yuan (395 euro) con 6GB di ram e 128GB di rom, mentre la versione più cara (8-256GB) arriva a 3699 Yuan (486 euro).

Invece la variante Zoom ha un prezzo base di 3799 Yuan (499 euro) mentre la versione più cara con 8GB di ram e 256GB di rom ha un prezzo di 3999 Yuan (525 euro).

Non ci sono ancora dettagli sulla disponibilità e i prezzi a livelli internazionali.

Lascia la tua opinione