Redmi Note 8 dettagli su camera principale e processore (ufficioso)

Tommaso Lenci
25 Ago 2019

Svelati alcuni dettagli da definirsi ufficiosi sul comparto hardware del prossimo Redmi Note 8: camera principale e processore in evidenzia.

Redmi Note 8 processore e camera ufficiose

Sappiamo che Xiaomi presenterà in cina in data 29 agosto 2019 due nuovi dispositivi: il Redmi Note 8 e il Note 8 Pro.

Ovviamente tra i due prodotti ci saranno alcune differenze hardware, e da quello che sappiamo le principali saranno implementate sul chipset utilizzato e la fotocamera principale.

Xiaomi Redmi Note 8: svelata la camera principale e il processore

Abbiamo già parlato del Redmi Note 8 Pro e del suo primo Benchmark AnTuTu piuttosto buono considerato anche il sistema di dissipazione a liquido implementato.

Oggi il web ci svela quale saranno le principali differenze tra il modello Pro e quello normale.

Sembra infatti che il Redmi Note 8 utilizzerà pure lui un sistema a quadrupla fotocamera posteriore, ma cambierà il sensore fotografico principale.

Non ci sarà il sensore da 64MP previsto per il modello Pro, ma tornerà il classico sensore da 48MP già visto e utilizzato sulla gamma Redmi Note 7.

Il sensore principale da 48MP verrà affiancato da un secondo sensore grandangolare, da un terzo sensore per gli scatti macro e infine da un quarto sensore per gli effetti di profondità.

Se il Note 8 Pro monterà il recente chipset MediaTek G90T, la versione normale utilizzerà lo stesso chipset montato da Xiaomi sul suo recente Mi A3.

Stiamo parlando del chipset Snapdragon 665 con processo produttivo a 11nm, che è un chipset che ottimizza e migliora le prestazioni del precedente Snapdragon 660 montato sul Redmi Note 7.

Mancano pochi giorni al lancio dei due prodotti in Cina, quindi non ci resta che aspettare per avere tutti i dettagli mancanti tra cui anche il prezzo di vendita.

Lascia la tua opinione