Redmi Note 8T conferme: immagini dal vivo e prezzo di vendita svelati

Tommaso Lenci
27 Ott 2019

Xiaomi sembra essere pronta al lancio del prossimo Redmi Note 8T: prime immagini dal vivo confermano la realtà del nuovo smartphone di fascia media.

Redmi Note 8T in arrivo: immagini dal vivo e prezzo

Chi vuole acquistare uno smartphone android di fascia media, disponibile da poco meno di 150 euro il Redmi Note 8 potrebbe essere un ottimo affare al momento.

Però il Redmi Note 8 non ha il chipset NFC, quindi non è adatto per effettuare i pagamenti in mobilità tramite lo smartphone.

Xiaomi per questo sembra essere intenzionata a coprire questa mancanza con una versione particolare: il Redmi Note 8T.

Redmi Note 8T le conferme con immagini dal vivo

Il Note 8T non è ancora ufficiale, ma oggi grazie ad alcune immagini dal vivo abbiamo la conferma che l’azienda cinese molto presto inizierà la sua commercializzazione.

Le immagini inoltre confermano la presenza nella scatola di un caricabatteria con spina EU, quindi il prodotto potrebbe arrivare ufficialmente anche in Italia.

Dallo stick appiccato sul display si possono leggere le principali caratteristiche di questo Redmi Note 8T, che non differisce quasi in nulla rispetto al Note 8 normale (salvo il chipset NFC).

E’ previsto infatti un display LCD IPS da 6.3 pollici di diagonale con protezione Gorilla Glass 5, il chipset Snapdragon 665 e la batteria da 4000 mAh.

La batteria supporta la ricarica rapida fino a 18W grazie alla porta Usb Type C.

Lato multimediale sarà presente sempre la fotocamera principale da 48MP, la grandangolare da 8MP, la macro da 2MP e il sensore da 2MP per gli effetti di profondità.

Secondo l’informatore che ha rilasciato tutte queste immagini dal vivo, il Redmi Note 8T dovrebbe arrivare in Europa nella versione da 4GB di ram e 64GB di rom ad un prezzo di listino di 199 euro.

Sulla carta quindi lo smartphone in questione dovrebbe costare intorno ai 60-70 euro in meno rispetto al Redmi Note 8 Pro già acquistabile in Italia al prezzo di 259 euro.

Ovviamente considerato che al momento non c’è ancora nulla di ufficiale, vi preghiamo di prendere tutte queste informazioni con il dovuto distacco emotivo.

Lascia la tua opinione