Redmi si congratula con l’OnePlus 7, ma loro presenteranno il top di gamma killer

Tommaso Lenci
15 Mag 2019

Xiaomi tramite il proprio marchio Redmi si congratula ufficialmente per l’uscita dell’OnePlus 7, ma afferma che saranno loro a presentare il vero top di gamma killer.

Redmi K20 sarà il killer smartphone top di gamma

A giusto un giorno dall’annuncio ufficiale dei nuovi OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro il marchio “secondario” di Xiaomi, Redmi, tramite un annuncio via Twitter si è congratulata con l’altra azienda cinese per l’arrivo di questo top di gamma.

Redmi si congratula per l’OnePLus 7: ma da loro arriverà il vero ammazza smartphone top di gamma

Ma si tratta solamente di una strategia di marketing considerato il fatto che Redmi ha sottolineato che saranno proprio loro, e a breve, ad annunciare il vero smartphone top di gamma killer, ovvero quello con il miglior rapporto qualità-prezzo.

Si tratterebbe sulla carta del rumoreggiato Redmi K20, dove K sta per Killer e 20 sta per 2.0, ovvero un dispositivo che riprende molto probabilmente l’ideologia del PocoPhone F1.

Questo presunto smartphone ammazza top di gamma, avrà sulla carta un prezzo di vendita molto aggressivo nonostante utilizzerà hardware di primissimo piano come il chipset Snapdragon 855, e la camera principale da 48 megapixel (molto probabilmente sensore Sony).

Questo è il comunicato ufficiale del dirigente Redmi Manu Jain: “They are choosing to “Never Settle” when it comes to pricing. At Xiaomi, we’ve believed in making innovation accessible to everyone by developing such Flagship Killers. As you will see again soon“.

Vi ricordo che nel lontano 2014, OnePlus si definì a quei tempi come il marchio produttore di smartphone ammazza top di gamma della concorrenza grazie ai prezzi di vendita aggressivi e l’hardware di primo piano.

Oggi però sembra che quest’azienda abbia perso un po’ questa mentalità e i prezzi sono mano mano cresciuti, basti vedere infatti i costi di acquisto dei più recenti OnePlus 6T e OnePlus 7 e 7 Pro.

Xiaomi afferma che invece continuerà a proporre sempre prezzi aggressivi e hardware di primo piano a tutto vantaggio dei propri consumatori.

Fonte: Via Twitter

Lascia la tua opinione