Rimodulazioni Vodafone dal 31 maggio 2021 su alcune offerte mobile: rincari di 1,99 euro al mese

Tommaso Lenci
27 Apr 2021

A partire dal 31 maggio 2021 ci saranno nuove rimodulazioni da parte di Vodafone con incrementi di 1,99 euro mensili su alcune offerte mobile: i dettagli.

Vodafone Rimodulazione maggio 2021

Oggi lo storico operatore rosso Vodafone ha annunciato l’arrivo di nuove rimodulazioni che coinvolgeranno un imprecisato numero di offerte mobile.

Vodafone rimodula dal 31 maggio 2021 alcune tariffe mobile: ecco i dettagli da conoscere

Infatti da oggi 27 aprile 2021 a tutti i clienti coinvolti sarà inviato un sms informativo sulla nuova modifica contrattuale unilaterale, che prevede un aumento di 1,99 euro mensili sulla loro offerta tariffaria dal 31 maggio 2021.

Tutti gli utenti interessati alla modifica “avranno la possibilità di attivare giga aggiuntivi in regalo per 12 mesi chiamando il 42590″.

Si tratta sulla carta di 50 giga di traffico dati mensili, per 1 anno.

Coloro che invece non sono minimamente interessati alla rimodulazione, ai sensi “dell’art. 70 comma 4 del Decreto legislativo 1° agosto 2003 n. 259, della Delibera 519/15/CONS e delle Condizioni Generali di Contratto,” potranno” recedere dal contratto o passare ad altro operatore mantenendo il loro numero senza penali né costi di disattivazione entro il 30 Maggio specificando come causale del recesso “modifica delle condizioni contrattuali”.

Come esercitare il diritto di recesso

Vi ricordo che il diritto di recesso si potrà applicare seguendo uno di questi metodi:

  1. inviando una raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 10015 Ivrea (TO);
  2. scrivendo via PEC a [email protected];
  3. chiamando il 190;
  4. compilando il modulo dedicato negli store abilitati;
  5. compilando il forum online sul sito ufficiale nell’area fai da te.

Attenzione alle rate mancanti!

L’operatore Vodafone sottolinea che “Le eventuali rate residue del costo di attivazione e/o del/i dispositivo/i associato/i a tale offerta verranno pagate con la stessa cadenza e con lo stesso metodo di pagamento precedentemente indicati, in alternativa comunicandolo nella richiesta di recesso potranno richiedere il pagamento in un’unica soluzione.”

Infine gli utenti che non vogliono abbandonare Vodafone, ma non sono più interessati al loro profilo tariffario rimodulato, “a partire dal 27 aprile 2021 i clienti interessati possono scegliere un’ulteriore offerta dedicata a loro. Per dettagli e attivazione chiamare il 42590″.

Come giustifica Vodafone questa rimodulazione?

Lo storico operatore rosso afferma che i cambiamenti sono sostanzialmente dovuti per:

  1. investire costantemente nel miglioramento della propria rete mobile;
  2. soddisfare la crescente esigenza di connessione nel Paese;
  3. offrire ai suoi clienti un servizio sempre più performante.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione