Rimodulazioni Wind Smart e All Inclusive: aumentano i giga ma pure il costo mensile

Tommaso Lenci
27 Giu 2018

In arrivo una serie di rimodulazioni su profili mobili Wind Smart e All Inclusive: aumentano i giga disponibili per l’utente ma anche il prezzo mensile; ecco i dettagli.

Wind Smart e All inclusive rimodulazioni luglio 2018

A partire dalla prima settimana di luglio 2018 alcuni clienti Wind che hanno attivato un profilo tariffario Smart o All Inclusive potrebbero subire delle rimodulazioni di contratto.

Il cambiamento riguarda il quantitativo di traffico dati in 4G che gli utenti potranno utilizzare ogni mese, aumento che però farà lievitare anche il costo mensile.

Wind in arrivo rimodulazioni per alcuni profili Smart e All Inclusive: i dettagli

A partire dal 2 luglio 2018 ci saranno questi cambiamenti sui profili Smart 7+, All Inclusive BIG e All Inclusive 550.

Al momento sappiamo che il profilo tariffario Wind Smart 7+ aumenterà i giga che passeranno dagli attuali 7 Giga a ben 30 Giga mensili: di conseguenza il costo mensile passerà dagli attuali 7.58 euro ai futuri 9.58 euro.

Per quanto riguarda All Inclusive Big e All Inclusive 550 i Giga passeranno da 2 a 10 ogni mese; All Inclusive 550 aumenterà il costo mensile da 14.50 euro a 16.50 euro, mentre All Inclusive Big passa da 15.70 euro a 17.20 euro mensili, e la navigazione Web diventa illimitata dopo aver consumato tutti i 10 Giga, però alla velocità massima di 128kbps.

Come poter recedere da un contratto Wind per rimodulazione delle condizioni del contratto

Dato che si tratta di una rimodulazione delle condizioni del contratto, tutti i clienti wind che non vogliono sottostare a queste nuove condizioni potranno recedere dal contratto senza pagare nessuna penale.

Per poter recedere dal contratto ( come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche) l’utente può espletare la propria richiesta attraverso il 155, rivolgersi presso in Centro o negozio Wind abilitato o inviare un Email PEC con in oggetto la comunicazione “Recesso per modifica delle condizioni contrattuali” all’indirizzo [email protected]

C’è poi la possibilità di inviare la classica raccomandata postale con ricevuta di ritorno all’indirizzo WIND Tre SpA Servizio Disdette
Casella Postale 14155 Ufficio Postale Milano 65 20152 Milano, sempre intestando la lettere con oggetto “Recesso per modifica delle condizioni contrattuali”.

Vi ricordo che se insieme ai profili tariffari Wind Smart 7+ e All Inclusive Big e 550 avete abbinato anche uno smartphone a rate con il recesso dal contratto dovrete finire di pagare tutte le rate rimanenti, compresa l’eventuale maxi rata finale.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione