Samsung Clock (orologio) sui Galaxy S20 si aggiorna e supporta Spotify come allarme

Tommaso Lenci
4 Mar 2020

L’applicazione Samsung Clock (orologio) nativa sui dispositivi della gamma Galaxy S20 si aggiorna e adesso permette di utilizzare Spotify come allarme.

Galaxy S20 Samsung Clock

I più attenti sanno benissimo che molto presto anche in Italia inizierà la commercializzazione/spedizione ufficiale dei nuovi smartphone della gamma Galaxy S20.

Oltre a novità dal punto di vista hardware, i nuovi top di gamma dell’azienda coreana per un po’ di tempo avranno anche alcune novità dal punto di vista software esclusive.

Samsung Clock (orologio) si aggiorna sui Galaxy S20: supporta la musica da Spotify

Infatti nonostante l’interfaccia Samsung One Ui 2.1 sia pressapoco quasi identica alla One Ui 2.0 già vista sui precedenti smartphone, si possono notare alcune differenze nelle applicazioni native che sono state aggiornate.

Tra di queste c’è l’applicazione orologio (Samsung Clock) che nei Galaxy S20 esce in una nuova versione software con un interessante novità.

Infatti nell’applicazione orologio di default sui Galaxy S20 l’utente potrà impostare come suoneria canzoni che provengono direttamente dal proprio account Spotify.

Non si tratta di una funzionalità del tutto nuova, considerato che tale opzione è già disponibile nell’orologio di Google che permette di associare l’allarme con la musica di Spotify.

Sta di fatto che tutti coloro che potranno utilizzare il loro Galaxy S20 dal giorno “uno” potranno impostare la loro musica preferita da Spotify direttamente nell’allarme dell’orologio nel menù di settaggio dell’applicazione.

Al momento questa funzionalità come già detto sarà presente solo sui Galaxy S20, ma non è detto che Samsung passato un certo periodo di tempo non l’implementi anche sui dispositivi meno recenti.

Ovviamente se siete interessati a tale opzione e non avete un modello S20, potete ovviare scaricando l’orologio Google dal Play Store.

Lascia la tua opinione