Samsung dirà addio a Bixby? Primi contatti con Google per sostituirlo con Assistant

Tommaso Lenci
29 Lug 2020

Secondo un recente report Samsung avrebbe iniziato la contrattazione con Google per sostituire definitivamente Bixby con Assistant: i rumors.

Samsung terminerà il supporto a Bixby per l'assistente Google

Forse Samsung molto presto terminerà il supporto del suo assistente vocale Bixby e lo sostituirà con l’assistente Google.

Queste sono le notizie che attualmente sono trapelate dal famoso sito di informazione Reuters.

Samsung abbandonerà il supporto a Bixby e al Galaxy App Store: ecco i dettagli

Inoltre il colosso coreano all’interno dell’accordo con Google chiuderà definitivamente pure il Galaxy App Store, e rilascerà le proprie applicazioni solo tramite il classico Google Play Store.

Quest’ultima scelta sembra essere dovuta al fatto che Samsung vuole ottenere un contratto commerciale con Google a condizioni economiche più vantaggiose, e quindi è disposta a questo sacrificio.

Le due società sono in contatto già da un po’ di tempo, e secondo alcune fonti vicine all’argomento sembra che l’accordo si dovrebbe concludere entro la fine della prossima settimana.

Di recente Samsung ha pure rilasciato un’intervista ufficiale al sito di informazioni Bloomberg, affermando che l’azienda sta “lavorando a stretto contatto con Google e altri partner per offrire ai consumatori la migliore esperienza“.

Da sottolineare che di fatto anche Google di recente ha rilasciato un intervista simile, affermando la volontà di lavorare per migliorare l’esperienza d’uso degli utenti attraverso la collaborazione con i principali partner di smartphone, tra cui spunta ovviamente Samsung.

Ovviamente va ribadito che non è Google che sta costringendo Samsung ad utilizzare il proprio assistente vocale e il Play Store ufficiale, ma è un scelta strategica dell’azienda coreana.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione