Samsung Galaxy A21S: ecco l’aggiornamento Android 11 e ONE UI 3.1 in Europa

Tommaso Lenci
27 Apr 2021

Anche il Samsung Galaxy A21S ha iniziato a ricevere l’aggiornamento alla versione software ONE UI 3.1 basata su Android 11 in Europa: i primi dettagli.

Samsung Galaxy A21S aggiornamento Android 11

Come segnalato dalla road-map ufficiale di Samsung anche il Galaxy A21S SM-A217F si sta finalmente aggiornando all’ultima versione del sistema operativo mobile di Google.

Samsung Galaxy A21S sta ricevendo Android 11 con ONE UI 3.1 in Europa: i dettagli

Per i più curiosi lo smartphone sta ricevendo in Europa il nuovo firmware seriale A217FXXU5CUD1 dal peso di 1,8GB, scaricabile tramite la classica modalità OTA (over the air).

I primi utenti europei che hanno iniziato a scaricalo sono quelli olandesi e belgi.

Oltre al passaggio da Android 10 con ONE UI 2.5 ad Android 11 con ONE UI 3.1, vengono installate le patch di sicurezza rilasciate da Google nel mese di marzo 2021.

Con l’introduzione della ONE UI 3.1 si potranno notare alcune nuove funzionalità e caratteristiche sullo smartphone come ad esempio:

  • un design e icone rinnovate nell’interfaccia,
  • la funzionalità bolle di chat,
  • una sezione dedicata alle conversazioni nell’area notifiche,
  • il Widget per in controllo del lettore multimediale,
  • le autorizzazioni una tantum per la privacy,
  • il ripristino automatico delle autorizzazioni delle app,
  • l’aggiornamento e miglioramento delle applicazioni stock,
  • nuove funzionalità nella fotocamera;
  • nuovo pannello di controllo dei dispositivi intelligenti,
  • la possibilità di rimuovere i dati GPS dalle immagini condivise,
  • aumentati i Widget per la schermata di blocco,
  • migliorate le opzioni di sblocco schermo dinamico,
  • migliorato il controllo genitori e il benessere digitale,
  • aggiunti gli sfondi video per le chiamate vocali etc.

Se non avete ricevuto ancora la notifica di aggiornamento del vostro Galaxy A21S, vi consigliamo di controllare il centro aggiornamenti dello smartphone.

Dovete entrane nel menù impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

Ricevuta la notifica, essendo un importante aggiornamento del sistema operativo, prima di aggiornare vi consigliamo caldamente di:

  • effettuare un backup completo o almeno dei dati più importanti salvati sullo smartphone;
  • liberare spazio nella memoria interna: 3-5GB bastano;
  • iniziare la procedura di installazione di Android 11 solo se la batteria ha un autonomia residua pari o superiore al 50%.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione