Samsung Galaxy A50 si aggiorna ad Android 11 con ONE UI 3.1 in Europa

Tommaso Lenci
8 Mar 2021

Samsung Galaxy A50 sta iniziando a ricevere in Europa l’aggiornamento ad Android 11 con interfaccia personalizzata ONE UI 3.1: i primi dettagli.

Samsung Galaxy A50 Android 11 ONE UI 3.1

Segnaliamo a tutti i possessori italiani e non di un Galaxy A50 SM-A505F che Samsung ha iniziato a rilasciare l’atteso aggiornamento ad Android 11 con ONE UI 3.1.

Samsung Galaxy A50 inizia ad aggiornarsi ad Android 11 con ONE UI 3.1: i dettagli

Più nello specifico è in diffusione il nuovo firmware seriale A505FDDU7CUBC tramite la classica modalità OTA (over the air) in Europa con un peso di circa 1.8GB.

Oltre al passaggio da Android 10 ad Android 11, vengono pure installate le patch di sicurezza che sono state rilasciate da Google nel mese di marzo 2021.

Non sappiamo con precisione quando effettivamente i Galaxy A50 venduti in Italia riceveranno tale aggiornamento.

Sulla carta potrebbero passare ancora alcuni giorni prima che gli utenti italiani ricevano la notifica automatica dell’aggiornamento.

Per adesso quindi non possiamo far altro che consigliarvi di tenere sotto il contro il centro aggiornamento del vostro A50 che trovate in impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

Ricevuta la notifica, essendo un importante aggiornamento di sistema operativo, prima di aggiornare vi consigliamo di:

  1. Effettuare un backup completo dei dati salvati sullo smartphone;
  2. Liberare spazio nella memoria interna: 3-5GB dovrebbero bastare;
  3. Iniziare la procedura di installazione solamente se la batteria ha un’autonomia residua pari o superiore al 50%.

Con il passaggio ad Android 11 con ONE UI 3.1 i possessori di un Galaxy A50 potranno notare alcune di queste novità:

  • design dell’interfaccia rinnovata;
  • un widget del lettore multimediale nel pannello delle impostazioni rapide;
  • una sezione dedicata alle conversazioni nell’area delle notifiche;
  • le bolle di chat (conversazioni in finestrelle fluttuanti nello schermo);
  • le autorizzazioni della privacy una tantum;
  • nuovo sistema di gestione e controllo della localizzazione;
  • controlli più semplici dei dispositivi Smart collegati al telefono;
  • schermata di blocco dinamico migliorata;
  • widget della schermata di blocco e opzioni AoD (Always On Display);
  • sfondi video per le chiamate;
  • più funzioni nelle rutine Bixby;
  • benessere digitale e controllo famiglia migliorati;
  • il doppio tocco per spegnere lo schermo;
  • aggiornamento e miglioramento di varie applicazioni stock;
  • prestazioni di messa a fuoco automatica della fotocamera migliorate.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione