Samsung Galaxy A9: data di rilascio svelata?

Tommaso Lenci
25 Nov 2015

Samsung Galaxy A9, il prossimo phablet di fascia alta dell’azienda coreana avrebbe già una data di rilascio: ecco quando.

Galaxy A9 rumors

Il prossimo phablet con scocca in metallo della serie A di Samsung, stiamo parlano del Galaxy A9, avrebbe già una possibile data di rilascio; secondo gli ultimi rumors l’azienda coreana svelerà al grande pubblico questo dispositivo entro la fine dell’anno, e più precisamente il primo dicembre 2015.

La notizia proviene direttamente dalla pagina ufficiale di Samsung Iran, nella quale in arabo si evince che il dispositivo Galaxy A9 sarà presentato almeno in quella regione il primo dicembre di quest’anno; questo comunque non significa che il prodotto sarà disponibile nello stesso periodo anche in Europa, ma comunque ci sono discrete possibilità che la sua commercializzazione avverrà nel nostro paese qualche settimana dopo.

Samsung Galaxy A9 le presunte caratteristiche hardware principali

Nelle prime settimane del 2016 il Galaxy A9 farà capolino anche in Italia e si presenterà al grande pubblico probabilmente con queste specifiche hardware svelate da precedenti rumors:

  • Display Super Amoled da 5,5 pollici con risoluzione FHD 1920 x 1080 pixel;
  • Chipset Octa-Core Snapdragon 620 con quattro core Cortex A72 e quattro core Cortex A53 abbinate alla GPU Adreno 510;
  • 3GB di memoria ram;
  • 32GB di memoria interna espandibile con microSD fino a 128GB;
  • Fotocamera posteriore da 16 megapixel con autofocus, flash led e HDR;
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel per Selfie;
  • Connettività standard con i vari chipset NFC, Bluetooth, Wifi, porta usb 2.0, GPS e supporto LTE 4G;
  • Sistema operativo Android 5.1.1 Lollipop con interfaccia personalizzata TouchWiz.

Mancano ancora parecchi dettagli sul prodotto; sappiamo sicuramente che avrà una scocca in metallo ma non sappiamo l’effettive dimensioni (aspettatevi comunque un phablet sottile e leggero come da tradizione della serie A di Samsung); ancora sconosciuto l’amperaggio della batteria e non si sa se effettivamente il dispositivo avrà anche uno scanner per le impronte digitali.

Sulla carta il Samsung Galaxy A9 sarà un mix di eleganza e di tecnologia valida, ad un prezzo non certo economico ma sicuramente più abbordabile rispetto ad un comune top di gamma con sistema operativo Android.

Lascia la tua opinione