Samsung Galaxy A9 Pro (2018) con quattro fotocamere posteriori: i primi dettagli tecnici

Tommaso Lenci
23 Set 2018

Svelati, sulla carta, i primi dettagli tecnici delle quattro fotocamere posteriori che dovrebbero essere montate sul prossimo Samsung Galaxy A9 Pro (2018).

Galaxy A9 Pro 2018 : quattro fotocamere posteriori

Dopo l’annuncio ufficiale del primo smartphone con tre fotocamere posteriori di Samsung, il Galaxy A7 2018, tra qualche settimana sarà presentato anche il nuovo Galaxy A9 Pro (2018) che sulla carta avrà ben quattro fotocamere posteriori.

Infatti in data 11 ottobre 2018 Samsung presiederà un evento nel quale mostrerà al grande pubblico, quindi dal vivo, entrambi i nuovi dispositivi.

Ci sono state diverse speculazioni sui dettagli tecnici di entrambi i prodotti: il Galaxy A7 2018 è stato annunciato quindi sappiamo tutto su di lui, mentre sul Galaxy A9 Pro (2018) restano ancora alcuni dubbi.

Samsung Galaxy A9 Pro 2018: i primi dettagli tecnici sulle quattro fotocamere posteriori

Oggi però alcuni dettagli ufficiosi sulle quattro fotocamere posteriori sono state svelati, evidenziando come il modello A9 Pro 2018 non sarà solo una soluzione basata sul marketing (quattro camere ma magari di bassa qualità).

Da quello che è trapelato la fotocamera principale del dispositivo avrà un sensore da 24 megapixel.

A quest’ultima sarà affiancato un secondo sensore da 8 megapixel con un grandangolo super elevato di 120 gradi.

Il terzo e il quarto sensore saranno rispettivamente da 10 e 5 megapixel, e dovrebbero fungere da tele-obbiettivo per uno Zoom magari 2X e 4X.

Per gli amanti dei selfie, Samsung dovrebbe installare una fotocamera anteriore con un sensore ancora da 24 megapixel.

Per quanto riguarda il resto del comparto hardware, si prevede che il Samsung Galaxy A9 Pro (2018) monterà un display Super Amoled da 6.28 pollici di diagonale con risoluzione FHD+.

Al suo interno dovrebbe essere utilizzato il chipset Snapdragon 660, si pensava allo Snapdragon 710 in passato, abbinato a 4 o 6GB di ram e fino a 128GB di memoria interna.

Il tutto dovrebbe essere alimentato da una batteria interna da 3720 mAh, mentre come sistema operativo lo smartphone dovrebbe debuttare con Android Oreo 8.1 personalizzato con Samsung Experience 9.0.

Dato che al momento non abbiamo ancora comunicati ufficiali da parte dell’azienda coreana, vi preghiamo di prendere tutte queste informazioni con il giusto distacco intellettuale.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione