Samsung Galaxy aggiornamento Android 12 con ONE UI 4.0: date e dispositivi svelati

Tommaso Lenci
15 Nov 2021

Samsung ha svelato una prima road-map ufficiale comprensive di date dell’aggiornamento ad Android 12 con ONE UI 4.0 per i suoi smartphone Galaxy.

Android 12 con ONE UI 4.0 roadmap date e dispositivi Samsung Galaxy

Quando arriverà l’aggiornamento ad Android 12 con la nuova interfaccia personalizzata ONE UI 4.0 sul vostro smartphone Galaxy compatibile?

La risposta l’ha fornita proprio oggi Samsung svelando brevemente, per poi essere rimossa (forse per essere stata svelata in anticipo per errore), una roadmap con data e dispositivi aggiornabili.

Road-map aggiornamento Android 12 con ONE UI 4.0 per gli smartphone Samsung Galaxy: le date e i dispositivi

Considerato che la road-map è stata successivamente rimossa, non vi garantiamo che le date qua esposte siano effettivamente corrette.

Da quello che possiamo leggere i primi dispositivi ad iniziare a ricevere l’aggiornamento ad Android 12 con ONE UI 4.0 saranno i Galaxy S21 Ultra, S21 Plus e S21 a novembre 2021 (Già iniziato: per i dettagli).

Nel mese di dicembre 2021 toccherà invece i Galaxy Z Fold 3 5G, Z Flip 3 5G, alla gamma Galaxy S20 (S20, S20 Plus e S20 Ultra), ai Galaxy Note 20 e 20 Ultra, ai Galaxy Z Flip 5G e Z Fold 2.

Ad inizio del prossimo anno, più nello specifico a gennaio 2022 Android 12 sarà rilasciato sui Galaxy Fold 5G, Z Flip 4G, i Galaxy Note 10 e Note 10+, la gamma Galaxy S10 (compresa la versione 5G), il Galaxy S20 FE, i Galaxy A52 5G, Galaxy A42 5G.

Nel mese di febbraio 2022 toccherà ai tablet top di gamma Galaxy Tab S7 e S7+.

Proseguendo nel mese di aprile 2022 altri smartphone e tablet di fascia media e media alta avranno la ONE UI 4.0: Galaxy A51 5G, Galaxy Tab S7 FE (5G), Galaxy A90 5G, Galaxy Tab S6 (5G).

A maggio 2022 toccherà invece ai Galaxy Tab S6 Lite, al Tab Active 3, ai Galaxy A32, A31, A12 e ai Galaxy Tab A7 (2020).

Infine a giugno 2022 Android 12 arriverà per i Galaxy Tab A7 Lite e a luglio 2022 per i Galaxy A21S, XCover 5 e M12.

Ovviamente ribadiamo che queste informazioni potrebbero non essere correte e variare da paese a paese, oltre al fatto che si potrebbero aggiungere altri dispositivi alla lista.

Vi invitiamo quindi a prendere questa notizia con il dovuto distacco emotivo.

Fonte: Via Twitter

Lascia la tua opinione