Samsung Galaxy e Apple iPhone quanto si svalutano dopo l’acquisto?

Tommaso Lenci
27 Feb 2018

Secondo un famoso sito di rivendita di smartphone, i dispositivi Samsung Galaxy e gli Apple iPhone si possono svalutare oltre il 40% dopo il primo mese dall’acquisto.

Samsung Galaxy Vs Apple iPhone svalutazione

Un importante sito di rivendita di smartphone usati, Decluttr, ha sfornato un report statistico evidenziando quanto si possono svalutare gli smartphone Samsung Galaxy o gli Apple iPhone quando vengono riacquistati dopo un primo acquisto (nuovo).

Il report non farà contenti tutti coloro che decidono di acquistare uno smartphone top di gamma e poi se ne pentono, tentando di rivenderlo il prima possibile.

Infatti molti dispositivi mobili ricercati e apprezzati sul mercato possono svalutarsi per oltre il 40% del loro valore iniziale già dal primo mese dopo l’acquisto dal nuovo.

Samsung Galaxy e Apple iPhone: la svalutazione colpisce entrambi ma in maniera diversa

Nell’analisi di Declutter sono stati inseriti dispositivi Samsung Galaxy come il Galaxy S8, S8+, Galaxy S7, e dispositivi Apple come l’iPhone 7, l’iPhone 8 e l’iPhone 8 Plus.

Sono state poi forniti alcuni dati iniziali dell’iPhone X e supposizioni sulla presunta svalutazione in arrivo anche per i Galaxy S9.

Analizzando i dati dei primo gruppo di smartphone, si nota che i dispositivi Samsung Galaxy S7 dopo il primo mese dall’acquisto dal nuovo si possono svalutare tra il 50 e il 55%, con percentuali che superano il 70% dopo un anno di utilizzo.

Pure i Galaxy S8 e S8+ sono stati oggetto di forte svalutazione, con percentuali intorno al 55-60% appena dopo il primo mese dall’acquisto, molto probabilmente perché Samsung ha gonfiato troppo i prezzi di listino al lancio.

Anche gli ex top di gamma dell’azienda coreana subiscono un ulteriore 1-2% di svalutazione per ogni ulteriore mese di utilizzo.

Per quanto riguarda gli Apple iPhone ci sono alcune interessanti considerazione da fare: la prima famosa ai più è che gli smartphone dell’azienda di Cupertino si svalutano più lentamente rispetto alla concorrenza nel tempo.

Ma attenzione pure gli Apple iPhone sono oggetto di forte svalutazione appena un mese dopo il loro acquisto da nuovo.

L’iPhone 7 si è svalutato quasi del 45% dopo un mese dall’acquisto, mentre l’iPhone 8 ha raggiunto quasi il 50%, mentre l’iPhone 8 Plus si è svalutato poco più del 40%.

La cosa interessante che si può notare gal grafico è che l’iPhone 8 si è rivalutato nel tempo segno che dopo il suo lancio (forse non molto apprezzato all’inizio) il dispositivo è tornato ad essere particolarmente richiesto.

Apple iPhone x e Galaxy S9: anche loro oggetto di una svalutazione galoppante?

Infine i primi dettagli sulla svalutazione del tanto chiacchierato iPhone X: quest’ultimo si è svalutato del 41% nel primo mese di utilizzo dal nuovo, ma non dovrebbe superare quella dei sui predecessori in futuro.

Per quanto riguarda il nuovo e fiammante Galaxy S9, si prospetta una svalutazione iniziale del primo mese dal nuovo di circa il 46% quindi leggermente inferiore rispetto a quanto accaduto per i Galaxy S7 e i Galaxy S8.

Va comunque sottolineato che i valori espressi dall’analisi statistica di Declutter riguarda solo i dispositivi riacquistati tramite questo rinverditone, che ovviamente valuta il dispositivo ad un prezzo più basso perché deve guadagnarci sopra nella successiva rivendita.

Infatti se siete un utente privato e volete vendere il vostro smartphone Samsung Galaxy o Apple iPhone, spesso canali come Ebay sono la scelta migliore per non perdeci troppi soldi.

Lascia la tua opinione