Samsung Galaxy M31 si aggiorna alla ONE UI 2.5

Tommaso Lenci
6 Nov 2020

Samsung ha iniziato a rilasciare in Europa l’aggiornamento all’interfaccia ONE UI 2.5 per il battery-phone Galaxy M31: ecco i dettagli che dovete conoscere.

Galaxy M31 aggiornamento ONE UI 2.5

Segnaliamo i possessori italiani di un Galaxy M31 che Samsung ha finalmente iniziato a rilasciare l’aggiornamento alla nuova interfaccia ONE UI 2.5 basata su Android 10.

Samsung Galaxy M31 si aggiorna alla ONE UI 2.5 basata su Android 10: ecco i dettagli

I primi feedback infatti certificano che il telefono ha iniziato ad aggiornarsi al nuovo firmware seriale M315FXXU2ATJ9 in India, quindi è probabile che nei prossimi giorni arrivi anche in Europa.

Interessante sapere che oltre al passaggio alle ONE UI 2.5 vengono installate le patch di sicurezza rilasciate da Google nel mese di novembre 2020, quindi le più recenti attualmente disponibili.

Per gli interessati, la patch di sicurezza di novembre 2020 corregge 5 vulnerabilità ritenute critiche di Android, oltre ad altre 29 falle di livello elevate e 31 minacce moderate. 

Samsung inoltre ha risolto 5 tra vulnerabilità ed esposizioni sul proprio software nativo, inclusa una vulnerabilità che consentirebbe il bypass FRP (Factory REset Protection) tramite Secure Folder.

Allo stesso modo, la patch risolve un problema che consentiva a soggetti malintenzionati di accedere ai contenuti di una galleria bloccata sfruttando l’app S Secure. 

Le novità principali della ONE UI 2.5 sui modelli M31

Tra le novità della ONE UI 2.5 gli utenti possessori di un Galaxy M31 potranno notare queste novità principali:

  • miglioramenti all’app fotocamera e alla tastiera Samsung;
  • una funzione di condivisione della posizione SOS per i messaggi;
  • miglioramenti alla connettività Wi-Fi;
  • l’abilitazione dei controlli gestuali in launcher di terze parti.

Dato che non sappiamo quando effettivamente Samsung rilascerà l’aggiornamento in questione sui Galaxy M31 venduti in Italia, vi consigliamo di tenere il centro aggiornamenti che trovate in impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

Ricevuta la notifica di aggiornamento, prima di installare il nuovo software è consigliabile effettuare il backup dei dati più sensibili e di iniziare la procedura di installazione solo se la batteria ha un’autonomia residua pari o superiore al 50%.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione