Samsung Galaxy Note 10 Lite e Galaxy A51 si aggiornano alla ONE UI 4.1

Tommaso Lenci
28 Mar 2022

Samsung ha iniziato a rilasciare l’aggiornamento ONE UI 4.1 basato su Android 12 per i Galaxy Note 10 Lite e per i Galaxy A51: i dettagli conosciuti al momento.

Samsung Galaxy Note 10 Lite e Galaxy A51 aggiornamento ONE UI 4.1

Se possedete un Galaxy Note 10 Lite (SM-N770F) o un Galaxy A51 (SM-A515F) molto presto riceverete una nuova notifica di aggiornamento.

Samsung Galaxy Note 10 Lite e Galaxy A51: disponibile l’aggiornamento alla ONE UI 4.1

Infatti Samsung ha iniziato a rilasciare il firmware seriale N770FXXU8GVC3 (Note 10 lite) o il firmware seriale A515FXXU5FVC2 (A51) basati sul sistema operativo Android 12.

Entrambi i firmware aggiornano l’interfaccia alla ONE UI 4.1 e vengono installate le patch di sicurezza rilasciate da Samsung nel mese di marzo 2022 per il Note 10 Lite.

Invece per il modello A51 le patch di sicurezza restano ferme a quelle di febbraio 2022.

Al momento i due firmware si stanno diffondendo a livello Globale, ma non sappiamo quando saranno effettivamente disponibili al download tramite la classi ca modalità OTA (over the air) anche in Italia.

Vi consigliamo quindi di tenere sotto controllo il centro aggiornamenti, che trovate in impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

Quando riceverete la notifica, prima di aggiornare è consigliabile:

  1. effettuare un eventuale backup dei dati più importanti salvati sul telefono;
  2. iniziare al procedura di download e installazione dei nuovi firmware solo se la batteria ha un’autonomia residua pari o superiore al 50%.

Quali sono le novità introdotte con la ONE UI 4.1 sui Galaxy Note 10 Lite e Galaxy A51?

Non ci saranno le novità riguardanti la fotocamera viste già sui Galaxy S22 e già installate su altri ex top di gamma.

In compenso gli utenti potranno notare questi cambiamenti nell’interfaccia e in alcune funzionalità:

  • l’integrazione live di Google Duo
  • Object Eraser
  • Quick Share
  • l’integrazione grammaticale nella tastiera Samsung
  • la nuova versione di Virtual RAM
  • aggiornamento delle applicazioni native Samsung, eccetera.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione