Samsung Galaxy Note 10 e Galaxy Fold, record di vendite in Corea del Sud

Silvia
17 Set 2019

Il Samsung Galaxy Note 10 ha battuto tutti i record registrati finora nel suo paese di origine con più di 1,3 milioni di unità vendute in soli 10 giorni.

Samsung Galaxy Note 10 e Galaxy Fold record di vendite in Corea del Sud

E’ quanto emerge ad oggi dall’apertura dei pre-ordini che ha preso il via in Corea del Sud con i dispositivi Note 10 5G e Note 10 5G Plus, per ora le sole due varianti disponibili.

Samsung Galaxy Note 10 record di vendite accompagnato dal Galaxy Fold

Anche le vendite del Galaxy Fold non sono state da meno, il dispositivo era da tempo atteso ed ha aumentato maggiormente  l’interesse degli acquirenti dopo il ritardo del rilascio sul mercato, tanto che Samsung ha deciso di aumentare la produzione per soddisfare la richiesta.

Il precedente record è stato stabilito dal celebre modello Galaxy S8 che ha raggiunto una cifra simile di vendita pari a quella della linea Note 10 ma in ben 37 giorni dall’immessa sul mercato.

Samsung può ritenersi davvero soddisfatta, l’andamento delle vendite supera ancora oggi le richieste di qualsiasi altro modello di smartphone commercializzato dall’azienda.

Come previsto il modello più venduto è il Note 10 5G SM-N971N, il suo equipaggiamento hardware per il Sud Corea prevede il chipset Exynos 9825 con memoria RAM da 8 GM e storage interno fino a 256GB, display da 6,3″ Super AMOLED.

Sebbene in minoranza fanno peso anche le unità vendute del fratello maggiore Galaxy Note 10 Plus 5G SM-N976B, variante con display  da 6,8″ Super Amoled con chipset Qualcomm Snapdragon 855, 12 GB di RAM e 256GB di memoria interna.

Per quanto riguarda il Galaxy Fold, Samsung ha pensato a produrre 4.000 unità del dispositivo pieghevole riservando una parte di queste, circa 1.000, ai vari operatori telefonici da integrare alle loro offerte.

Dall’apertura dei pre-ordini tutte le unità previste sono state vendute in soli 10 minuti e dunque Samsung ha avviato una produzione straordinaria che prevede il rifornimento di circa un milione di dispositivi per provvedere a soddisfare la richiesta globale e rendere il dispositivo disponibile in tutti i paesi per cui è prevista la commercializzazione.

Lascia la tua opinione