Samsung Galaxy Note 20 Ultra test resistenza: quasi tutto OK

Tommaso Lenci
17 Ago 2020

Il Samsung Galaxy Note 20 Ultra è stato testato ed ha evidenziato una buona struttura, una resistenza ai graffi adeguata, ma ha una piccola criticità.

Galaxy Note 20 Ultra test resistenza

Come sempre vi segnaliamo il nuovo test di resistenza eseguito dal famoso Youtuber YerryRigEverything, che questa volta ha “torturato” il nuovo top di gamma Note 20 Ultra di Samsung.

Samsung Galaxy Note 20 Ultra sottoposto a test di resistenza: ecco i dettagli su come è andata

Lo Youtuber in questione sottopone gli smartphone che ha sotto mano a questi test:

  • test graffi;
  • test del fuoco;
  • prova di piegatura.

Sono ovviamente test abbastanza estremi, dato che difficilmente un utente normale potrà replicare (se non forzatamente) queste situazioni.

Da quello che possiamo vedere il Samsung Galaxy Note 20 Ultra presenta una difesa contro i graffi adeguata e comparabile con la maggior parte degli smartphone top di gamma.

Infatti il vetro protettivo di ultima generazione Gorilla Glass Victus del display inizia a graffiarsi solo quando si utilizzano puntine di livello 6 (su un massimo di 10).

Lo scanner per le impronte digitali sotto il display continua a funzionare senza problemi anche dopo che il vetro è stato graffiato con una puntina di livello 7.

Ben protette sono le fotocamere anteriori e posteriori, e lo stesso può dirsi per la scocca posteriore (rifinita in vetro).

La scocca laterale essendo in metallo verniciato è la parte che può subire maggiori danni per graffi, quindi state più attenti.

E’ stata smontata pure la pennina capacitiva S Pen, che ha evidenziato al suo interno anche la piccola batteria al litio e il suo sistema di ricarica.

C’è stata poi la prova del fuoco, e in questo caso il Galaxy Note 20 Ultra presenta una piccola criticità: il display sottoposto a fiamma per un certo periodo di tempo presenta una alone bianco che non sparisce.

Di fatto il display risulta essere danneggiato permanentemente, anche se continua a funzionare senza problemi.

Infine il test di piegatura: la struttura in metallo del Note 20 Ultra è più che adeguata dato che lo smartphone non si piega e non si sentono rumori di rottura.

Lascia la tua opinione