Samsung Galaxy Note 8 avrà la registrazione video Ultra HD a 60 fps?

Tommaso Lenci
14 Set 2017

Secondo recenti rumors il Galaxy Note 8 riceverà in futuro un aggiornamento che gli permetterà di registrare video Ultra HD 60fps come su iPhone X.

Galaxy Note 8 camera Ultra HD 4k

Giusto ieri vi avevamo segnalato che il nuovo phablet top di gamma di Samsung, il Galaxy Note 8, inizierà la commercializzazione ufficiale in Italia domani 15 settembre e sarà subito aggiornato con un nuovo firmware.

Ebbene questo firmware risolverà alcuni problemi di prestazioni nella ricaricare wireless e migliorerà l’applicazione camera.

Proprio la camera è uno dei principali fattori di scelta di un nuovo smartphone top di gamma, e in questi ultimi tempi avere un dispositivo che può registrare video in Ultra HD 4k può fare la differenza tra gli utenti più appassionati.

Considerato che il Galaxy Note 8 viene venduto ad un prezzo di listino di ben 999 euro in Italia, gli utenti più esigenti avranno storto un pò il naso sapendo che il nuovo top di gamma di Apple, l’iPhone X, ha una caratteristica migliore.

L’iPhone X ha infatti le capacità hardware di poter registrare video in formato Ultra HD 4K alla frequenza di 60 fps, ovvero il doppio dei frame rates attualmente disponibili a tale risoluzione per il Note 8.

Registrare video in formato 4K ad una frequenza di ben 60 fps è veramente un valore aggiunto importante, considerato che vi permette di ottenere video molto fluidi e spettacolari.

Sfortunatamente questa caratteristica è molto dispendiosa dal punto di vista hardware e al momento l’unico smartphone certificato a supportarla è proprio l’iPhone X.

Galaxy Note 8 sarà capace di registrare video in Ultra HD 4K a 60 fps? I rumors

Ebbene voci di corridoio affermano che Samsung stia pensando ad un aggiornamento software per ottimizzare la registrazione video in Ultra HD permettendo pure al Galaxy Note 8 di ottenere i 60 fps.

Si tratta solo di una voce di corridoio spuntata su un immagine pubblicitaria che affermerebbe che il “Galaxy Note 8 shoots 4K Ultra High Definition video at 60 FPS”.

Il chipset montato sul Note 8, lo Snapdragon 835, sulla carta è capace di riprodurre video Ultra HD 4k a 60fps ma non di registrare a tale frequenza, molto probabilmente per ovvi motivi di dissipazione termica.

Forse, il dubbio è di regola, Samsung ha un sistema di dissipazione interna al Note 8 migliore del previsto e potrebbe permettere la registrazione 4K a 60fps per video limitati, ovvero della durata di non più di un tot minuti.

Considerate le fonti, vi consigliamo caldamente di prendere queste informazioni con il giusto distacco intellettuale.

Lascia la tua opinione