Samsung Galaxy Note 8: fine supporto aggiornamenti Android

Tommaso Lenci
7 Ott 2021

L’ex top di gamma del 2017, Galaxy Note 8, ha terminato il suo ciclo aziendale: Samsung termina il suo supporto agli aggiornamenti Android.

Galaxy Note 8 fine aggiornamenti Android

Il dispositivo che ha rilanciato il marchio Galaxy Note di Samsung, dopo la terribile debacle con batteria incendiaria/esplosiva del Galaxy Note 7, oggi ha terminato il suo ciclo.

Stiamo ovviamente parlando del Galaxy Note 8 uscito a settembre del 2017 con Android Nougat 7.1.1.

Galaxy Note 8: terminato il supporto agli aggiornamenti Android

Lo smartphone in questione è stato aggiornato fino ad Android 9.0 (Pie) ma non ad Android 10 con interfaccia ONE UI 2.0.

A quei tempi Samsung garantiva solo 2 anni di aggiornamenti del sistema operativo, e non 3 come adesso.

Di fatto però l’azienda coreana ha continuato a supportare la sicurezza del telefono per 4 anni dalla data del suo rilascio.

Per i primi tre anni il Note 8 è stato aggiornato con cadenza mensile, mentre nel suo ultimo anno di supporto Samsung rilasciava patch di sicurezza ogni 3 mesi.

Ma alla fine tutto ha un termine, e questo mese Samsung ha cancellato lo smartphone dalla lista dei dispositivi aggiornabili.

Sulla carta l’ultimo aggiornamento disponibile per il Galaxy Note 8 rimarrà quello rilasciato a fine agosto 2021.

Ovviamente vi ricordiamo che lo smartphone continuerà a funzionare senza problemi.

Inoltre per i prossimi 6 mesi dovrebbe garantire ancora un buon livello di sicurezza in generale nonostante non sarà più aggiornato.

Se però utilizzate lo smartphone per uso aziendale, o per attività che comportano l’utilizzo di dati sensibili (pagamenti bancari per esempio), vi consigliamo di procedere all’acquisto di un nuovo smartphone con sicurezza aggiornata, e aggiornabile, nel futuro prossimo.

Fonte: Notizia ufficiale Samsung

Lascia la tua opinione