Samsung Galaxy S10 5G come è fatto dentro? Il video teardown

Tommaso Lenci
7 Apr 2019

Come è fatto dentro il Samsung Galaxy S10 5G? Per i curiosi ecco il primo video teradown che mostra le componentistiche hardware principali.

Galaxy S10 5G disassemblaggio in video

 

Sapete già che seppur annunciato al grande pubblico, il Samsung Galaxy S10 5G non è ancora disponibile per la commercializzazione a livello internazionale.

Oggi però il web ha diffuso il primo video teardown del S10 5G, ovvero il video che mostra tutti i componenti hardware interni e come è stato assemblato dal produttore.

Galaxy S10 5G come è fatto dentro: ecco il video teardown per gli appassionati di hardware

Partiamo subito dicendo che questo è un lavoro fatto da persone capaci che sanno quello che fanno, quindi se in futuro acquisterete un Galaxy S10 5G evitate di farlo se non ne capite qualcosa!

Innanzitutto il teardown è iniziato disassemblando la scocca posteriore in vetro tramite una pistola termica che è necessaria per sciogliere l’adesivo che trattiene la parte posteriore del telefono.

Rimossa la scocca posteriore in vetro, la prima cosa che salta all’occhio è sicuramente la presenza dei tre sensori della fotocamera posteriore,del sensore 3D per la camera TOF oltre alla piastra per la ricarica wireless.

Più avanti nel video si capisce bene che per poter cambiare il display, l’operatore deve giocoforza quasi disassemblare tutti i componenti interni del telefono prima di raggiungerlo (magari gli ingegneri di Samsung sanno farlo in maniera differente).

Si può notare quale sia il sistema di dissipazione che viene utilizzate per il chipset: si tratta di un semplice dissipatore di rame che viene collegato al chip tramite una comune pasta termica.

Se vi interessano tutti i passaggi del disassemblaggio del S10 5G vi consigliamo di vedere tutto il video di 10 minuti qua sotto.

Lascia la tua opinione