Samsung Galaxy S11 uscirà con 3 display diversi in 5 varianti (con o senza 5G): i dettagli

Tommaso Lenci
9 Nov 2019

Queste sono le ultime informazioni sul Samsung Galaxy S11: dovrebbe uscire con 3 diversi display in 5 varianti complessive a seconda con connettività 4G o 5G.

Galaxy S11 rumors: 3 display e 5 varianti

I prossimi smartphone android top di gamma di Samsung saranno sicuramente i Galaxy S11, che secondo molti informatori ed esperti del settore saranno annunciati a fine febbraio 2020 o inizio marzo 2020.

Galaxy S11 nuovi rumors: sarà lanciato in 5 varianti con 3 display diversi?

Oggi Evan Bass, uno dei più attendibili informatori sulle novità in arrivo nel mercato degli smartphone, ha rilasciato alcune dichiarazioni su questi futuri smartphone.

Secondo quanto riportato dall’informatore la Gamma Galaxy S11 uscirà in 5 distinte varianti con 3 tipi di display.

Il più piccolo dei Galaxy S11 (e quindi quello più economico) avrà un display da 6.4 pollici di diagonale, poi ci sarà una variante intermedia con display da 6.7 pollici e infine una variante con super display da 6.9 pollici.

A differenza della gamma Galaxy S10, dove il modello S10e aveva un display piatto e non curvo, tutti gli smartphone della Gamma Galaxy S11 avranno un display curvo ai brodi.

Oltre a questo Samsung prevederebbe il lancio di 5 varianti complessive.

I modelli S11 con display da 6.4 e 6.7 pollici usciranno sia con la connettività 4G che con quella 5G.

Invece il modello con display più grande da 6.9 pollici di diagonale sarà disponibile all’acquisto solo con connettività 5G.

Queste novità si aggiungono ai precedenti rumors.

Si pensa infatti che i Galaxy S11 utilizzeranno il nuovo sensore fotografico da 108MP già visto sullo Xiaomi MI Note 10 ma migliorato (seconda generazione).

Alcuni rumors affermano che la gamma S11 avrà anche batterie più potenti, un 20% in più, perché dovrà gestire su tutti i dispositivi la connettività 5G e un nuovo display con refresh rate a 90 hz e in formato 20:9.

Non bisogna poi dimenticare che con l’arrivo dei nuovi top di gamma Samsung adeguerà i processori utilizzando i nuovi Snadpragon 865 ed Exynos 9830 con supporto a memorie ram sempre più veloci.

Non manca ancora molto, vedremo tra qualche mese se tutte queste informazioni alla fine si riveleranno veritiere.

Lascia la tua opinione