Samsung Galaxy S21 e Galaxy Tab S7 Plus si aggiornano già con le patch di giugno 2022

Tommaso Lenci
31 Mag 2022

Samsung ha già iniziato a rilasciare in Europa l’aggiornamento patch di giugno 2022 per i Galaxy Tab S7 Plus 5G e per la gamma Galaxy S21: ecco i dettagli.

Samsung Galaxy S21 aggiornamento patch giugno 2022

Continua il primato dell’azienda coreana che anche questa volta è il primo produttore terzo (non Google) a rilasciare per primo le nuove patch relative al mese di giugno 2022.

Infatti in Europa (e pare pure in Italia) due dispositivi ex top di gamma si stanno aggiornando: la serie Galaxy S21 e il tablet Galaxy Tab S7 Plus 5G.

Samsung Galaxy S21 e Galaxy Tab S7 5G i primi a ricevere l’aggiornamento con le patch di giugno 2022: i dettagli

Per la precisione i Galaxy S21, S21 Plus e S21 Ultra stanno ricevendo tramite la classica modalità OTA (over the air) il nuovo firmware seriale G998BXXU5CVEB (le xx cambiano a seconda del modello).

Al momento quest’ultimo firmware si sta diffondendo in Germania.

Invece il Galaxy Tab S7 Plus 5G si sta aggiornando il firmware seriale T976BXXU2CVE5 scaricabile tramite la modalità OTA anche in Italia oltre che altri paesi dell’UE.

Entrambi i firmware sono basati sul sistema operativo Android 12.

Se possedete quindi un S21 o un TAB S7 Plus vi consigliamo di tenere sotto controllo il centro aggiornamenti che trovate in impostazioni->info->aggiornamenti.

Quando riceverete la notifica prima di aggiornare vi suggeriamo di:

  1. effettuare un eventuale backup dei dati più importanti salvati sul dispositivo
  2. iniziare a scaricare e installare il nuovo software solo se la batteria ha un’autonomia residua pari o superiore al 50%.

Quali sono le novità delle patch di giugno 2022 per i Galaxy S21 e Galaxy Tab S7 Plus?

Dal punto di vista delle novità sappiamo che i nuovi aggiornamenti installano le patch di sicurezza Android relative al mese di giugno 2022, aggiornano alcune applicazioni, risolvono bugs e migliorano la stabilità del sistema operativo.

Sfortunatamente non ci sono ancora dettagli sulle correzioni di sicurezza apportate dall’azienda coreana.

Bisognerà aspettare che l’azienda coreana aggiorni il sito web dedicato ai bollettini di sicurezza Android per conoscere più nel concreto tutte le novità apportate.

Fonte: Via 1, Via 2

Lascia la tua opinione