Samsung Galaxy S21 spunta su GeekBench con il chipset Exynos 2100

Tommaso Lenci
24 Set 2020

Il futuro Samsung Galaxy S21 è stato individuato nel database del Benchmark GeekBench e presenta un chipset tutto nuovo: l’Exynos 2100.

Galaxy S21 rumors GeekBench chipset Exynos 2100

Anche se mancano ancora diversi mesi all’annuncio ufficiale della nuova serie Galaxy S21, sul web si sono fatti avanti già i primi rumors.

Di recente alcune voci di corridoio affermavano che la gamma Galaxy S21 avrebbe utilizzato un nuovo chipset Exynos 1000 che sarebbe più potente del prossimo Snapdragon 875 di Qualcomm.

Sfortunatamente non c’è ancora nulla di concreto e quindi è bene prendere queste informazioni con il dovuto distacco emotivo.

Samsung Galaxy S21 Plus individuato nel database di GeekBench con il nuovo chipset Exynos 2100

Oggi però nel database del famoso Benchmark GeekBench è comparso un primo test del modello SM-G996B.

La versione SM-G996B dovrebbe essere la variante europea del prossimo Galaxy S21 Plus.

Ebbene questo presunto Galaxy S21 utilizzerebbe un nuovo chipset al momento ancora sconosciuto che prende il nome di Exynos 2100.

Secondo quanto riferito da GeekBench 5.2 questo Exynos 2100 ha ottenuto un punteggio in modalità single-core di 1038 e un punteggio in multi-core di 3060.

Se facciamo un confronto con l’attuale Galaxy S20 Plus i miglioramenti ci sono ma non sembrano essere particolarmente elevati.

Infatti attualmente il modello S20 Plus ottiene un punteggio su GeekBench 5.2 di 886 in single-core e di 2703 in modalità multi-core.

Ovviamente va considerato che questo Galaxy S21 è sicuramente ancora un prototipo con un software Android 11 ancora immaturo, quindi le prestazioni potrebbero aumentare sensibilmente con una release più aggiornata.

Oltre al chipset Exynos 2100, GeekBenche evidenzia la presenza di 8GB di memoria ram, ma pensiamo che la gamma S21 arriverà anche a 12GB per le versioni più costose.

Al momento non ci resta che aspettare in futuro nuove e più dettagliate informazioni al riguardo.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione