Samsung Galaxy S23: alcuni paesi avranno il chipset Exynos 2300?

Tommaso Lenci
20 Set 2022

Secondo recenti rumors Samsung non ha abbandonato l’idea di utilizzare due chipset per i prossimi Galaxy S23: i dettagli trapelati.

Samsung Galaxy S23 con chipset Exynos 2300

Non molto tempo fa vi avevamo informati che Samsung per la prossima serie di smartphone della gamma Galaxy S23 avrebbe utilizzato probabilmente solo i futuri chipset Snapdragon.

Serie Samsung Galaxy S23: verranno utilizzati anche i chipset Exynos 2300 oltre che agli Snapdragon?

Sembra però che questa soluzione non sia al momento fattibile, perché alcuni rumors affermano che Samsung sia intenzionata ad utilizzare anche un proprio chipset: l’Exynos 2300.

Sulla carta quindi ci sarebbero paesi che utilizzeranno un chipset fatto in casa da Samsung e altri paesi che utilizzeranno quello sviluppato da Qualcomm.

Al momento sappiamo che per i modelli Galaxy S22 Samsung utilizza per il 70% della produzione globale i chipset Snapdragon, mentre il 30% riguarda la produzione di smartphone S22 con chipset Exynos.

Per i Galaxy S23 questa quota percentuale sarà diversa, dato che gli esperti si aspettano un incremento abbastanza importante di S23 venduti con chipset Snapdragon a discapito dei chipset Exynos.

Quindi è plausibile che gli S23 prodotti con Exynos 2300 saranno relativamente pochi, e indirizzati solo a un numero ristretto di mercati.

Probabilmente Samsung utilizzerà il chipset Qualcomm per i mercati più importanti (USA, Europa, Cina, Corea, Giappone etc) e utilizzerà soluzioni proprie per mercati meno importanti (Sud America? Africa?).

Ovviamente sono solo supposizioni, quindi non possiamo dirvi con certezza cosa avverrà effettivamente tra qualche mese al lancio dei nuovi smartphone top di gamma di Samsung.

Ma questo chipset Exynos 2300 come si presenta?

Secondo le ultime informazioni l’Exynos 2300 utilizzerà gli ultimi chipset ARM Cortex X3, Cortex A715 e Cortex A510 (rispettivamente super prestazioni, prestazioni alte, risparmio energetico).

L’Exynos 2300 dovrebbe continuare ad utilizzare un GPU in collaborazione con AMD, ma al momento mancano i dettagli.

Non ci resta che aspettare future delucidazioni in merito.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione