Samsung Galaxy S9 Plus è il nuovo re degli scatti fotografici per DxOMark

Tommaso Lenci
2 Mar 2018

Il famoso sito di analisi della qualità fotografica e registrazione video DxOMark ha eletto il nuovo RE della fotografia: il Samsung Galaxy S9+: i dettagli

Galaxy S9+ DxOMark

Il sito di analisi e valutazione dei comparto fotografico e video dei dispositivi mobili, DxOMark, di recente ha analizzato le prestazioni multimediali del Samsung Galaxy S9+ e di fatto l’ha eletto come il re tra gli smartphone per scattare fotografie.

Il Galaxy S9+ rispetto al precedente Galaxy S8+ apporta un interessante novità dal punto di vista multimediale: la doppia fotocamera posteriore.

Ma non si tratta di una semplice doppia fotocamera: infatti un sensore ha apertura lenti variabili, mentre il secondo sensore ha un apertura lenti fissa.

Samsung Galaxy S9+: le caratteristiche nel dettaglio delle fotocamere posteriori

Più nello specifico stiamo parlando di un sensore principale da 12 megapixel, con sensore 1/2,55″ e apertura lenti variabile F/1.5 e F/2.4, Dual-pixel PDAF e di un sensore secondario sempre da 12 megapixel con sensore 1/3.6″, apertura lenti fissa F/2.4 e telescopio 2X (per lo zoom).

Entrambi i sensori hanno lo stabilizzatore ottico dell’immagine (OIS), e vengono aiutati da un Flash LED, permettendo al dispositivo di registrare video in Ultra HD 4K a 60fps e in Super Slow Motion 720p a 960fps.

DxOMark incorona il Galaxy S9+ come il miglior smartphone attuale per la multimedialità

DxOMark ha stabilito che il Galaxy S9+ raggiunge un punteggio complessivo di 99 punti, diventando di fatto lo smartphone in commercio con la migliore multimedialità in generale.

Supera infatti il Google Pixel 2 che aveva raggiunto un punteggio di 98, l’Apple iPhone X con il punteggio di 97, l’Huawei Mate 10 Pro anche lui arrivato a 97 punti.

Ma il vero punto forte del dispositivo sembra essere quello di scattare foto di altissima qualità, tanto che DxOMark gli ha affibbiato un punteggio negli scatti fotografici pari a 104, il meglio in assoluto in questo campo.

I video rimangono sempre di qualità, ma raggiungono un punteggio di 91: ecco perché il punteggio complessivo scende a 99.

 

La qualità della fotocamera del Galaxy S9+ nello scattare foto

I pro

DxOMark afferma che la doppia fotocamera del S9+ ha un livello di rumore molto ben controllato in tutte le condizioni, i dettagli sono sempre abbastanza buoni in condizioni di ripresa all’aperto e al chiuso, l’Autofocus è sempre abbastanza veloce e preciso, le foto mostrano colori vivaci e brillanti nella maggior parte delle situazioni e il dispositivo mostra sempre un ottima risoluzione durante lo zoom con ingrandimenti fino a 4x.

I contro

Ci sono piccoli difetti ovviamente, dato che la doppia camera occasionalmente presenta un’insufficienza di esposizione, può avere qualche perdita di nitidezza sul campo e casualmente i colori sono troppo leggeri rispetto alla realtà.

La qualità della fotocamera del Galaxy S9+ nel registrare video

I Pro

La registrazione video presenta colori vividi e abbaglianti, ha generalmente una buona esposizione al bersaglio e una transizione rapida dell’esposizione, un autofocus stabile e veloce, una buona riduzione del rumore in tutte le condizioni e una buona stabilizzazione.

I Contro

Si presentano difetti quando c’è una convergenza dell’esposizione, c’è una perdita di dettagli più raffinati nella maggior parte delle condizioni, si notano alcuni residui nel processo global motion, soffre di alcuni effetti abbastanza forti di ringing e moirè

Potete farvi un idea completa visitando l’articolo ufficiale di DxOMark.

Lascia la tua opinione