Samsung Galaxy S9 e S9+ sono ufficiali: le principali caratteristiche hardware

Tommaso Lenci
25 Feb 2018

Ufficializzati oggi 25 febbraio 2018 i nuovi Samsung Galaxy S9 e S9+: ecco le principali caratteristiche hardware dei nuovi top di gamma coreani.

Galaxy S9 e S9+ ufficiale: caratteristiche hardware

Ci siamo, i tanti attesi dispositivi top di gamma Samsung Galaxy S9 e il suo fratellino maggiore Galaxy S9+ sono ufficiali, da oggi i competitori della azienda coreana si dovranno dare da fare.

Dopo una serie di rumors nelle ultime settimane che ne hanno svelato senza ombra di dubbio il design e alcuni aspetti di differenziazione tra i due dispositivi, oggi abbiamo le caratteristiche hardware complete per strambi.

Galaxy S9 e S9+ ecco le principali caratteristiche hardware

Design

Per prima cosa parliamo dell’aspetto strutturale dei dispositivi: sia il Galaxy S9 che il Galaxy S9+ hanno un telaio in alluminio lucido con protezione gorilla Glass 5 (sia anteriore che posteriore), certificazione IP68 ovvero certificato per resistere all’acqua e alla polvere.

I dispositivi saranno venduti in quattro distinte colorazioni Midnight Black, Coral Blue, Titanium Grey e Lilla viola.

Display

Il Samsung Galaxy S9 monta un display Infinity Super Amoled in formato 18.5:9 da 5.8 pollici di diagonale, mentre S9 + un display da 6.2 pollici con le stesse caratteristiche: risoluzione 2.960 x 1440 pixel e supporto ad HDR 10.

Chipset

Entrambi gli smartphone utilizzeranno negli USA lo Snapragon 845, ma in Italia (e in Europa) sarà utilizzato il chipset octa-core Exynos 9810 composto da 4×2.9 GHz 3-gen Mongoose e 4×1.9GHz Cortex-A55, abbinati alla GPU Mali-G72 MP18.

Memoria

Galaxy S9 monta 4GB di ram, mentre S9+ utilizza 6GB di ram; entrambi i dispositivi sono abbinali a  64 GB / 128 GB / 256 GB di memoria interna, espandibile con microSD fino a 256GB.

Multimedialità

Il punto più innovativo dei nuovi top di gamma di Samsung è sicuramente la multimedialità con l’introduzione della doppia fotocamera posteriore per il modello S9+.

Più nello specifico Galaxy S9 monta una fotocamera posteriore da 12 megapixel con apertura variabile  f/1.5 e f/2.4, dual pixel phase detection autofocus, OIS (stabilizzatore ottico dell’immagine); multi-shot image stacking; multi-frame noise reduction.

S9+ oltre alla stessa fotocamera di S9, ne aggiunge una seconda (tecnologia dual camera) ancora da 12 megapixel (12 + 12 MP) con sensore Tipo 1 / 3.4 “, OIS e Dual Pixel PDAF, apertura lenti f / 2.4 e lunghezza focale pari a 52 mm.

Entrambi i dispositivi hanno la possibilità di registrare video in Ultra HD 2160p a 30 fps, 1080p a 240 fps, e in modalità Super Slow Motion a 960fps con rilevamento automatico del movimento.

Per quanto riguarda i selfie, nei nuovi top di gamma di Samsung è presente una fotocamera anteriore da 8 megapixel con apertura lenti f / 1.7, autofocus capace di registrare video alla risoluzione 1440p e 30fps.

Altra interessante novità è la presenza degli altoparlanti stereo sviluppati con AKG  che supportano pure la tecnologia Dolby Atmos; presente pure il classico slot da 3.5mm per l’audio.

Nella scatola di vendita saranno presenti gli auricolari AKG.

Connettività

Entrambi i dispositivi saranno commercializzati con il supporto alla singola-SIM o con il supporto al Dual-SIM (disponibili in determinati mercati), supporto alla connettività LTE-A, portante a 4 bande Cat.18 (fino a 1.2 gbps in download), porta USB Type-C (v3.1), Wi-Fi a / b / g / n / ac dual band, GPS, Beidou, Galileo, chipset NFC e Bluetooth 5.0.

Presenti pure il lettore di impronte digitali e riconoscimento dell’iride / riconoscimento facciale.

Batteria

Galaxy S9 monta una batteria da 3000 mAh, mentre S9+ monta una batteria interna da 3500 mAh; entrambi i dispositivi supportano la ricarica rapida adattativa e la ricarica wireless (senza fili)  WPC e PMA.

Sistema operativo e Software

I nuovi smartphone montano nativamente Android Oreo 8.0 con interfaccia personalizzata Experience, hanno l’assistente virtuale Bixby con Bixby Vision e infine il pieno supporto a KNOX con Intelligent Scan.

Bixby adesso permette la traduzione dal vivo, il riconoscimento dei luoghi, suggerimenti sui cibi attraverso il monitoraggio delle calorie bruciate.

Sono stati poi implementati gli AR Emojis con 18 preset ufficiali: si tratta di una caratteristica interessante simile a quelle di iPhone X con i suoi animojis.

Infine, potete conoscere anche i prezzi di vendita in Italia dei modelli S9 da 64GB e S9+ da 64 e 256GB di memoria interna.

Lascia la tua opinione