Samsung Galaxy Watch prezzo e arrivo in Italia

Christian
11 Set 2018

Con l’ultima produzione Samsung, nonché il Galaxy Note 9, l’azienda ha deciso di accostare al device uno smartwatch con grandi funzionalità e con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Samsung Galaxy Watch prezzo

Questo orologio intelligente si chiama Samsung Galaxy Watch ed è acquistabile in due modelli diversi, uno con quadrante da 42 millimetri e uno da 46 millimetri.

Samsung Galaxy Watch prezzo e caratteristiche

Il cambiamento introdotto dalla azienda coreana, ha portato un deciso miglioramento allo smartwatch, non solo per quanto riguarda il nome, ma anche per le funzionalità aggiunte e quelle modificate.

La revisione alla batteria, ad esempio, è stata uno dei cambiamenti più importanti, siccome la durata ora può raggiungere anche le 80 ore, che è davvero stupefacente per un’orologio digitale.

La concorrenza tra le marche di produzione di smartphone e smartwatch è sempre più elevata, anche se il confronto fra orologi smart mantiene la stessa linea, in campo di produzione si dice che la migliore rimane sempre la Apple con il suo Apple Watch, vista l’eleganza che presenta e il suo modo di integrarsi con ciò che è presente su iPhone; a breve, infatti, dovrebbe uscire il nuovo Apple Watch e si ritiene che sarà in grado di fare moltissime vendite.

La fascia di mercato che coinvolge gli smartwatch è molto strana, per esempio, è possibile acquistare il lussuoso orologio di Huawei, il Huawei Watch 2, ad un costo elevato e funzionalità tipiche, oppure è possibile acquistare un’economico  Ticwatch Pro, molto ingombrante ma con un’autonomia di circa un mese.

Tornando al Samsung Galaxy Watch, il costo di esso varia a seconda della dimensione della cassa: 42 millimetri, con un costo di 309 euro mentre quello da 46 millimetri con un costo di 329 euro.

Esistono anche due configurazioni differenti per entrambe le dimensione del quadrante, un modello è in grado di interfacciarsi con un dispositivo Samsung e dipendere da esso, mentre il secondo modello prevede una connessione LTE che rende il Samsung Galaxy Watch indipendente.

Con la variante con modulo integrato LTE è possibile telefonare, ascoltare la musica, inviare messaggi e gestire tutte le funzioni senza la necessità di avere lo smartphone a distanza ravvicinata, proprio come un device a se.

Purtroppo questa variante potrebbe essere esclusa dal mercato Italiano, com’è già accaduto con la versione Gear 3 Frontier LTE, in quanto negli USA gli operatori telefonici consentono di associare lo smartwatch al proprio numero mentre nel nostro paese consisterebbe in una novità ancora da sperimentare.

Il Samsung Galaxy Watch è già in vendita sul sito ufficiale Samsung e nei diversi punti vendita di elettronica

 

Lascia la tua opinione