Samsung Galaxy Z Fold 3 e Z Flip 3 si aggiornano ad Android 12 con ONE UI 4.0

Tommaso Lenci
6 Dic 2021

Samsung ha iniziato a rilasciare la versione finale di Android 12 con ONE UI 4.0 per i suoi smartphone pieghevoli Galaxy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 3: ecco i dettagli.

Samsung Galaxy Z Fold 3 e Z Flip 3 aggiornamento Android 12 iniziato

Come i più attenti sapranno già la ONE UI 4.0 basata su Android 12 ha fatto il suo debutto un paio di settimane fa con un aggiornamento per gli smartphone della Gamma Galaxy S21.

Sappiamo che l’azienda coreana ha in ballo anche varie beta pubbliche che coinvolgono dispositivi come i Galaxy S10, i Galaxy Note 10, i Galaxy Note 20.

Samsung Galaxy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 3 iniziano ad aggiornarsi ad Android 12: ecco i primi dettagli

Oggi abbiamo la conferma che i più recenti smartphone con display pieghevoli dell’azienda coreana hanno ricevuto lo stesso trattamento dei Galaxy S21.

Infatti i Galaxy Z Fold 3 e i Galaxy Z Flip 3 hanno iniziato a ricevere Android 12 con ONE UI 4.0.

Da quello che sappiamo lo Z Flip 3 si sta aggiornando in queste ore in Europa (Serbia) con il firmware seriale F711BXXU2BUKM tramite la classica modalità OTA (over the air).

Il firmware oltre al passaggio da Android 11 ad Android 12 contiene pure le recenti patch di sicurezza rilasciate da Google, e integrate dalla stessa Samsung, del mese di dicembre 2021.

Per quanto riguarda lo Z Fold 3 abbiamo prime informazioni che lo smartphone ha iniziato ad aggiornarsi alla versione finale di Android 12 in Corea del Sud, con i beta tester in prima fila.

In quest’ultimo caso non sappiamo ancora quale sarà il seriale dell’aggiornamento firmware destinato agli smartphone venduti in Europa: ovviamente aspettatevi anche in questo caso le patch di sicurezza di dicembre 2021.

Se possedete uno di questi due smartphone, vi consigliamo di tenere sotto controllo il centro aggiornamenti che trovate in impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

Quando riceverete la notifica, considerato che si parla di un importante aggiornamento di sistema operativo, prima di installare il tutto vi consigliamo di:

  1. Effettuare un backup completo di tutti i dati importanti salvati sul telefono;
  2. Liberare spazio nella memoria interna: devono esserci almeno 4-5GB disponibili;
  3. Iniziare la procedura di download e installazione del nuovo software solo se la batteria ha un’autonomia residua pari o superiore al 50%.

Fonte: VIA 1  e VIA 2

Lascia la tua opinione