Samsung Galaxy Z Fold 4 colori e varianti di memoria svelati

Tommaso Lenci
14 Lug 2022

Questi saranno i colori e le varianti di memoria disponibili all’acquisto del prossimo Samsung Galaxy Z Fold 4 previsto per il mese di agosto 2022: i dettagli.

Samsung Galaxy Z Fold 4 rumors colori e memoria

A poco più di un mese dal presunto lancio ufficiale del prossimo smartphone pieghevole super top di gamma, il Galaxy Z Fold 4, oggi abbiamo nuove informazioni abbastanza certe su quest’ultimo.

Samsung Galaxy Z Fold 4 questi i colori e le varianti di memoria? I dettagli svelati

Infatti l’informatore Evan Bass, ormai riconosciuto e affermato da anni, ha stilato la lista dei presunti colori disponibili all’acquisto e delle varianti di memoria.

Il prossimo smartphone pieghevole sarà disponibile in quattro varianti di colore: beige, burgundy-red, graygreen e phantom-black.

Tutte e quattro le colorazioni saranno disponibili nelle varianti di memoria interna da 256-512GB, ma pare che la versione burgundy-red a differenza delle altre tre non sarà disponibile nella versione con 128GB di rom.

Non sappiamo se è una dimenticanza da parte dell’informatore, o se Samsung abbia deciso di fare proprio così.

Sembra inoltre che l’azienda coreana lancerà sul mercato pure una versione con 1TB di memoria interna, ma questa potrebbe essere un edizione limitata per specifici mercati.

Per chi non lo sapesse ancora il Samsung Galaxy Z Fold 4 rispetto al Fold 3 apporterà miglioramenti.

Questi riguarderanno il display interno ed esterno che saranno un po’ più grandi, una cerniera più sottile e un corpo leggero e più sottile.

Sarà certificato IPX8 e avrà gli altoparlanti stereo.

Lato multimedialità si parla di una fotocamera principale da 50MP, una fotocamera ultra grandangolare da 12MP e un teleobbiettivo con zoom ottico 3X da 10MP.

Ci saranno due fotocamere per selfie: una sul pannello anteriore del telefono da 10MP e una sotto il display interno pieghevole da 16MP.

Si prevede l’utilizzo del chipset Snapdragon 8 Plus Gen 1, un lettore per le impronte digitali montato lateralmente, GPS, Wifi 6, Bluetooth 5.x, chipset NFC, supporto a Samsung Dex.

Non dovrebbe mancare pure il valore aggiunto della pennina capacitiva S Pen.

Lo smartphone dovrebbe essere alimentato da una batteria interna da 4400 mAh che supporterà una ricarica rapida via cavo fino a  25W.

Oltre alla classica ricarica via cavo ci sarà pure quella Wireless e quella inversa.

Ovviamente dato che non c’è ancora nulla di ufficiale, vi preghiamo di prendere tutte queste informazioni con il dovuto distacco emotivo.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione