Samsung One Ui 2.1 su Galaxy S10 e Note 10: le novità in arrivo con patch di aprile

Tommaso Lenci
25 Mar 2020

Samsung ha ufficializzato che l’interfaccia One UI 2.1 arriverà con le prossime patch di aprile 2020 sui Galaxy S10 e Note 10: ecco le principali novità.

Galaxy S10 e Galaxy Note 10 Samsung One Ui 2.1

Samsung ha dedicato un articolo sul proprio sito ufficiale di news sull’interfaccia One Ui 2.1 che sarà installata anche sugli ex top di gamma della serie Galaxy S10 e Galaxy Note 10.

L’azienda coreana, salvo cambiamenti dell’ultimo minuto, distribuirà la nuova interfaccia con il rilascio delle prossime patch di aprile 2020.

L’aggiornamento al momento è iniziato a diffondersi in alcuni paesi Europei sui Galaxy S10, ma nelle prossime settimane arriverà anche sui Galaxy Note 10.

Samsung Galaxy S10 e Galaxy Note 10: ecco le novità introdotte con la One Ui 2.1

Con l’introduzione della Samsung One Ui 2.1 ci saranno tre macro-categorie che subiranno miglioramenti/cambiamenti:

  1. La multimedialità;
  2. Nuova gestione della galleria;
  3. Condivisione semplificata.

Multimedialità con One UI 2.1 sui Galaxy S10 e Note 10

La multimedialità sarà migliorata con nuove funzionalità già viste e utilizzate sui più recenti Galaxy S20, tra queste troviamo:

  • Single Take: è una modalità che consente allo smartphone di scattare più foto contemporaneamente e di scegliere, tramite l’intelligenza artificiale, quali sono i migliori scatti da tenere;
  • Una migliore modalità notturna e l’aggiunta dell’ Hyperlapse notturno;
  • Filtro personalizzato: l’utente può implementare un filtro con colori e stili a proprio piacimento che può essere riutilizzato su foto e immagini.
  • Pro Video: un maggiore controllo della fotocamera per l’utente che può regolare impostazioni come ISO, velocità dell’otturatore e livello di esposizione. È inoltre possibile alternare durante la registrazione video tra le telecamere anteriore e posteriore.

Applicazione galleria intelligente

C’è poi una nuova gestione dell’applicazione galleria, una così detta galleria intelligente, che aiuterà l’utente ad organizzare meglio i contenuti.

Grazie all’intelligenza artificiale, con la tecnologia Clean View, l’App galleria adesso raggrupperà foto e immagini che rappresentano uno stesso soggetto.

Si potranno poi modificare le immagini con le nuove funzioni Ritaglio rapido.

La nuova condivisione semplificata

Infine non va dimenticato la nuova condivisione semplificata, che permette all’utente di condividere più contenuti in maniera più facile e più veloce con altri dispositivi Galaxy.

La modalità Quick Share permette di trovare i dispositivi compatibili vicino all’utente e successivamente condividere foto, video, o file di grandi dimensioni anche con più persone.

C’è poi la modalità Music Share che estende la connettività Bluetooth con degli altoparlanti esterni direttamente ad altri dispositivi compatibili.

Fonte: Notizia ufficiale Samsung

Lascia la tua opinione