Samsung ONE UI 5.0 con Android 13: le date della beta e della versione finale svelate?

Tommaso Lenci
28 Giu 2022

La prossima ONE UI 5.0 basata su Android 13 potrebbe arrivare prima del previsto: ecco le presunte date della beta e del rilascio finale.

Samsung ONE UI 5.0 Android 13 beta

Secondo alcuni informatore Samsung sta lavorando celermente per lanciare già una beta pubblica per la sua prossima release software basata sul sistema operativo Android 13.

Stiamo ovviamente parlando dell’interfaccia ONE UI 5.0.

Samsung ONE UI 5.0 basata su Android 13: le presunte date della beta e del rilascio finale

La compagnia coreana al momento non ha rilasciato ancora nessun comunicato ufficiale.

Ma sulla carta sarebbero state già individuati alcuni periodi di riferimento per la versione beta e addirittura per il rilascio finale.

Già in passato alcune voci di corridoio affermavano che la beta della ONE UI 5.0 basata su Android 13 sarebbe iniziata entro la fine dell’estate 2022.

Oggi nuovi dettagli affermano che Samsung sta programmando il rilascio della beta pubblica nella terza settimana del mese di luglio 2022.

Se queste informazioni saranno effettivamente confermate da Samsung, l’informatore afferma che il rilascio ufficiale della ONE UI 5.0 basata su Android 13 dovrebbe partire dal mese di ottobre 2022.

Questo significa che già da fine autunno di quest’anno un certo numero di smartphone top di gamma potrebbe essere aggiornato ad Android 13.

Ovviamente ci sono già i principali indiziati: i Galaxy S22, i Galaxy Z Flip 3 e Z Fold 3, e i tablet Galaxy Tab S8.

Sulla carta poi ci saranno pure i Galaxy Z Flip 4 e Z Fold 4. ma quest’ultimi potrebbero uscire sul mercato direttamente con Android 13 e ONE UI 5.0.

Se tutte queste indiscrezioni saranno verificate, di fatto Samsung rilascerà una nuova versione software della propria Interfaccia un mese prima rispetto a quanto è accaduto lo scorso anno con la ONE UI 4.0.

Va comunque sottolineato che non essendoci ancora comunicati ufficiali da parte dell’azienda coreana, tutte queste informazioni vanno prese con il giusto distacco emotivo.

Vedremo nelle prossime settimane cosa accadrà.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione